Come eliminare il grasso da cosce e fianchi

La prima zona del nostro corpo, dove si deposita il grasso in eccesso, sono le cosce ed i fianchi e le donne lo sanno molto bene.

Dovete sapere, che non esiste un metodo univoco per eliminare il grasso in eccesso, quindi bisogna intervenire, con un approccio diverso, cambiando un pochino la routine quotidiana.

Diminuire il numero di calorie assunte durante il giorno

In questo breve articolo, cerchiamo di darvi alcuni semplici suggerimenti da seguire per riuscire ad eliminare il grasso in eccesso, senza fare delle diete assurde o altre cose strane.

  • Fare un diario ogni settimana

Una volta segnato i cibi che ingeriamo abitualmente e la loro quantità, tramite una tabella nutrizionale (si trova su Google), possiamo calcolare quante calorie assumiamo in un       giorno.

  • Diminuire le calorie

Con il diario adesso sappiamo quanto mangiamo, riduciamo quindi l’apporto calorico dal 10 al 25 per cento ogni 10 giorni.

Riducendo la quantità di cibo assunto, si da un segnale al nostro corpo, che quindi, inizierà ad utilizzare il grasso depositato su addome, fianchi e cosce.

  • La colazione

Fate sempre colazione tutte le mattine, deve diventare una sana abitudine, il nostro corpo   quando non assume calorie al mattino entra automaticamente in una fase di allarme e     successivamente immagazzinerà grassi molto velocemente.

Dobbiamo assumere dalle 300 alle 600 calorie entro un ora appena svegli.

  • Più pasti ma più leggeri

Non siamo dei predatori come i lupi, che non mangiano spesso, anche per giorni, dobbiamo anche qui evitare che il nostro corpo entri in una fase di allarme, diminuiamo le quantità di cibo ad ogni pasto ed introduciamo due piccoli spuntini fra un pasto principale e l’altro.

Mentre si lavora, è necessario mangiare sempre regolarmente, per evitare la fatica ed i morsi della fame. Fare questi piccoli spuntini almeno 2 ore prima di pranzare o cenare.

  • Meno Carboidrati

Dobbiamo seguire una alimentazione con pochi carboidrati per 2 giorni ogni settimana.

Gli ultimi studi hanno chiarito che possiamo avere significativi vantaggi in termini di perdita di peso diminuendo l’assunzione di carboidrati a saltare durante la settimana.

Molti studi, hanno dimostrato, che mangiare pochi carboidrati senza pause porta  al contrario ad un aumento di peso nei periodi successivi.

Chi segue una dieta low-carb stretta rischia grandi fluttuazioni del peso, queste possono anche indebolire i tessuti connettivi e rendere i vostri fianchi e cosce più flaccidi.

  • Costruire massa muscolare magra

Eliminiamo i carboidrati raffinati dalla dieta. I cereali, quelli integrali sono ottimi,           mangiamo inoltre riso integrale, pasta di grano intero, quinoa, farro e tutti i cereali     utilizzati anticamente precedenti al grano di oggi.

  • Pochi zuccheri

Se stiamo immagazzinando calorie in eccesso spesso è colpa degli zuccheri semplici e quindi troppo raffinati introdotti nel nostro organismo.

Ingeriamo poco zucchero e sempre integrale, ottimo quello di canna o il fruttosio.

  • Tanta verdura e frutta

Tutti gli zuccheri presenti nella frutta, sono composti dal fruttosio e contengono, inoltre, le delle vitamine indispensabili.

Bisogna assumere anche molte fibre, perché aiutano a perdere grasso in eccesso. Assumere almeno due porzioni di frutta e verdura al giorno.

  • Scegliere i latticini

I latticini non sono tutti da demonizzare, molti formaggi ed il latte intero contengono troppi grassi.

Possiamo sostituirli con latticini a basso contenuto di grasso, come ad esempio la ricotta, lo yogurt greco ed il latte totalmente scremato.

  • Gli integratori alimentari

Le proteine in polvere e gli aminoacidi, sono ottimi per integrare la nostra alimentazione con proteine di alta qualità e senza i grassi contenuti nella carne.

Leggi Anche: Come seguire la dieta che mima il digiuno

Come eliminare il grasso da cosce e fianchi ultima modifica: 2017-09-21T18:23:23+00:00 da eComesifa.it
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here