Come e per cosa usare l’acqua di cottura del riso

Riciclare acqua di cottura del riso

L’acqua di cottura del riso può sembrarci niente più di uno scarto, in realtà conservarla è una buona idea. In tempi in cui sarebbe bene non sprecare nulla e possibilmente riutilizzare il riutilizzabile, ci occorre qualche dritta. Che giovamento si trae dal non buttare l’acqua del riso? Salute e bellezza ci guadagnano. Seguite i nostri consigli e scoprite come.

Come e per cosa usare l’acqua di cottura del riso: cosa ci serve

  • acqua di cottura del riso

BLACK+DECKER Rc1860 Cuociriso, Potenza 700 W
Prezzo di listino: EUR 34,90
PREZZO IN OFFERTA: EUR 26,09
Risparmi: EUR 8,81

Come e per cosa usare l’acqua di cottura del riso

Ecco quali sono i benefici:

  • rivitalizza l’organismo
  • calma la dissenteria
  • contrasta a nausea
  • stimola la produzione di latte materno
  • allevia le irritazioni della pelle
  • cura la stipsi
  • ha un effetto emolliente sulla pelle
  • è un tonico per la pelle
  • aumenta morbidezza e lucentezza dei capelli

Come e per cosa usare l’acqua di cottura del riso: come si fa

  1. potete semplicemente scolare il riso avendo cura di conservarne l’acqua
  2. potete appositamente cuocere del riso (una tazza va bene) per poter utilizzare l’acqua (con il riso potete sempre farci un ochazuke). Il riso deve bollire per 20 minuti.
  3. una volta fredda, l’acqua di cottura del riso può esser usata per la pulizia della pelle e del viso in particolare
  4. l’acqua tiepida è ottima per il risciacquo dei capelli, le donne in Oriente da tempo hanno imparato che l’acqua di cottura del riso rende i capelli molto più brillanti
  5. in caso di nausea e dissenteria, bere un bicchiere dell’acqua cotta del riso
  6. anche in caso di maternità ed allattamento, per stimolare la produzione del latte, bere un bicchiere di acqua di cottura de riso tiepida
  7. se si ha della farina di riso in casa (bene anche quella di avena, o la 00 se proprio non avete altro), la si può impastare con l’acqua del riso per fare una maschera depurante per il viso da tenere in posa per 10 minuti. Una volta che è asciutta si rimuove con acqua calda. Volendo si possono aggiungere 2 gocce di olio essenziale rosa mosqueta per un effetto antiage
  8. in Messico l’acqua del riso si aromatizza con cannella e vi si aggiunge zucchero di canna per farne una bevanda rinfrescante e rivitalizzante. Ottima da bere anche in caso di problemi enterogastrici.

Conoscevate tutti questi utilizzi alternativi dell’acqua di cottura del riso?


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here