Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come disattivare il ritardo di avvio di Windows 10

Come disattivare il ritardo di avvio di Windows 10

Una volta avviato Windows 10, il sistema operativo ha un ritardo di circa 10 secondi prima di iniziare il caricamento delle varie App, perché riserva tutte le risorse all’esecuzione di alcune operazioni di sistema. Se vuoi disattivare il ritardo all’avvio di Windows e permettere ai tuoi programmi un’esecuzione più rapida, puoi modificare il registro di sistema.

Modificando alcuni parametri del registro di sistema, si può disabilitare o ridurre il ritardo di avvio e velocizzare Windows 10, quindi vediamo come si fa.

Come si fa per disattivare il ritardo di caricamento di Windows 10

Come abbiamo accennato in precedenza, per disattivare il ritardo di avvio di Windows 10, bisogna solo modificare alcune impostazioni nel registro di Windows.

>

Prima di cominciare, però, dobbiamo fare una raccomandazione doverosa: ATTENZIONE a modificare arbitrariamente dei parametri del registro di sistema, perché potresti compromettere il funzionamento di Windows. Seguendo le nostre istruzioni, invece, non ci saranno problemi e vedrai aumentare notevolmente la velocità di avvio del sistema operativo.

aprire registro di sistema su windows 10

1 – Aprire l’Editor del Registro di sistema digitando il comando regedit nella casella di ricerca che si trova in basso a sinistra dello schermo, quindi premere il tasto Invio sulla tastiera. Probabilmente comparirà un messaggio sul monitor che ti chiederà di confermare l’operazione, quindi cliccare sul pulsante SI.

2 – Una volta avviato l’editor del registro di sistema, bisogna utilizzare la barra laterale sinistra per accedere alla chiave di registro seguente:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ Serialize

Se la chiave Serializenon esiste dovrai crearla tu, niente di complicato. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla chiave principale Explorer, scegliere Nuovo e poi Chiave dal menu che appare a video, quindi rinominare la chiave Serialize.

creare chiave nel registro di sistema

3 – A questo punto, cliccare con il tasto destro del mouse sulla chiave Serialize, scegliere Nuovo dal menu, quindi Valore DWORD (32 bit) e denominare il nuovo valore StartupDelayInMSec .

serialize per ritardo avvio windows

Successivamente, modificherai quel valore. Fare doppio clic sul nuovo StartupDelayInMSecvalore e assicurarsi che sia impostato su 0 nella casella “Dati valore”. Successivamente, modificherai quel valore.

velocizzare avvio di windows 10

4 – Fare clic sul pulsante OK e chiudere l’editor del Registro di sistema. Ora, per rendere effettive le modifiche, bisogna riavviare il computer. 

Da questo momento, quando il tuo PC con Windows 10 si avvierà, lo farà molto più velocemente. Se però vuoi riattivare il ritardo di avvio, perché i tuoi programmi richiedono troppe risorse, basterà tornare all’editor del registro di sistema ed eliminare il valore di StartupDelayInMSecfacendo clic con il tasto destro del mouse e cliccando su Elimina.

Leggi Anche: Come cambiare la risoluzione dello schermo su Windows 10