Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Come disattivare gli Aggiornamenti automatici di Adobe Acrobat

Come disattivare gli Aggiornamenti automatici di Adobe Acrobat

Adobe Acrobat Reader è il famoso software per visualizzare e modificare file in formato PDF disponibile sia nella versione gratuita, che permette la sola visualizzazione dei documenti, che la versione a pagamento che mette a disposizione moltissimi strumenti, tra cui quelli di modifica dei pdf. Naturalmente anche Acrobat Reader, come tutti gli altri programmi, ha bisogno di essere aggiornato di tanto in tanto e, in questo software di casa Adobe, gli aggiornamenti automatici sono abilitati per impostazione predefinita. Ma se vuoi disattivare gli aggiornamenti automatici di Adobe Acrobat Reader, in questo nuovo articolo ti spieghiamo passo-passo come fare.

come disattivare gli aggiornamenti automatici di adobe acrobat reader

Come disattivare gli aggiornamenti automatici di Acrobat Reader

Esistono tre diversi metodi per disabilitare gli aggiornamenti automatici di Adobe Acrobat Reader su un PC Windows e sono:

  1. Utilizzando il Gestore Servizi
  2. Tramite MSConfig
  3. Utilizzando l’Utilità di pianificazione

Continua a leggere questa guida per vedere spiegati, nel dettaglio, tutti e tre i metodi.

Disattivare gli aggiornamenti di Acrobat da Gestione servizi di Windows

Tra i componenti principali del sistema operativo Microsoft Windows, ci sono tutta una serie di Servizi Windows che gestiscono i vari processi in esecuzione sul computer. Grazie allo strumento Gestione Servizi, potrai visualizzare i servizi in esecuzione e modificare alcune impostazioni tra cui, appunto, l’annullamento degli aggiornamenti automatici dei programmi.

Per prima cosa bisogna aprire la casella di comando Esegui (premendo la combinazione di tasti Windows + R sulla tastiera ) e digitare services.msc nella casella di testo che appare a video. Quindi cliccare sul pulsante Ok.

windows + r sulla tastiera
aprire gestione servizi di windows

A questo punto si deve cliccare con il tasto destro del mouse sulla voce Adobe Acrobat Update Service e selezionare l’opzione Proprietà.

disabilitare aggiornamenti automatici acrobat da gestione servizi

Selezionare, quindi, la scheda Generale e, se il servizio è in esecuzione, fare clic sul pulsante Interrompi. Selezionare la voce Disabilitato nel menu a discesa Tipo di avvio, fare clic sul pulsante Applica e poi sul pulsante OK.

disattivare aggiornamenti

Una volta completata la procedura qui sopra, gli aggiornamenti automatici del programma Adobe saranno disabilitati.

Disabilitare gli aggiornamenti automatici di Acrobat utilizzando MSConfig

Un altro strumento messo a disposizione da Windows 11 / 10, che si può utilizzare per disattivare gli aggiornamenti automatici e per modificare molte funzioni, è MSConfig.

Innanzitutto devi aprire la casella di comando Esegui premendo contemporaneamente i tasti Windows + R sulla tastiera, quindi digitare MSConfig e cliccare sul pulsante OK (o il tasto Invio sulla tastiera) per aprire la finestra Configurazione di sistema.

aprire msconfig

Aprire la scheda Servizi nella parte alta della finestra e selezionare la casella di controllo Nascondi tutti i servizi Microsoft (così non potrai disabilitare erroneamente qualche servizio Microsoft).

A questo punto togliere la spunta dalla casella di controllo Servizio aggiornamento Adobe Acrobat, cliccare sul pulsante Applica quindi su OK. Se richiesto, riavviare il sistema.

configurazione di sistema windows

Da questo momento, gli aggiornamenti automatici di Adobe Acrobat Reader saranno disabilitati.

Come disattivare gli aggiornamenti utilizzando l’Utilità di pianificazione di Windows

L’Utilità di pianificazione è uno strumento presente sia su Windows 10 che su Windows 11 che permette di automatizzare alcune attività sul tuo computer. Quando installiamo il software, ad esempio, alcune attività vengono pianificate automaticamente anche su questo strumento e questo è proprio quello che succede anche dopo l’installazione di Adobe Acrobat Reader.

Questo famoso software di gestione e modifica di documenti PDF crea, infatti, molte attività sull’utilità di pianificazione di Windows che puoi visualizzare tutti aprendo questo strumento, compresi gli aggiornamenti automatici.

Per disattivare gli aggiornamenti automatici con questo strumento per prima cosa apri l’Utilità di pianificazione digitando, nella casella di ricerca (che vedi accanto al pulsante Start di Windows), utilità di pianificazione e cliccando sulla sua icona tra i risultati della ricerca.

aprire l'utilità di pianificazione di windows

Una volta aperto lo strumento, selezionare la Libreria dell’Utilità di pianificazione che trovi sul lato sinistro della finestra in modo da visualizzare tutte le attività pianificate in ordine alfabetico sul lato destro. Selezionare la voce Adobe Acrobat Update Task, cliccare su di essa con il tasto destro del mouse e selezionare l’opzione Disattiva.

come disattivare gli aggiornamenti automatici di adobe acrobat reader da pianificazione windows

Una volta eseguiti tutti i passaggi descritti in precedenza, gli aggiornamenti automatici di Adobe Reader non verranno più eseguiti.

Leggi Anche: Come impostare una sveglia in Windows 11

Apple iPhone 15 (128 GB) - nero
HUAWEI MateBook D 16,16GB+512GB Win11,leggero di 1,68 kg,Processore Intel®Core™ serie H,Display FullView da 16...
Nome Modello
Apple iPhone 15 (128 GB) - nero
HUAWEI MateBook D 16,16GB+512GB Win11,leggero di 1,68 kg,Processore Intel®Core™ serie H,Display FullView da 16...
Prime
Amazon Prime
Amazon Prime
Apple iPhone 15 (128 GB) - nero
Nome Modello
Apple iPhone 15 (128 GB) - nero
Prime
Amazon Prime
HUAWEI MateBook D 16,16GB+512GB Win11,leggero di 1,68 kg,Processore Intel®Core™ serie H,Display FullView da 16...
Nome Modello
HUAWEI MateBook D 16,16GB+512GB Win11,leggero di 1,68 kg,Processore Intel®Core™ serie H,Display FullView da 16...
Prime
Amazon Prime