Come curare la puntura delle meduse

trattamenti pizzico medusa

L’estate ormai è arrivata e per tutti gli amanti delle vacanze al mare, è ora di partire per la meta tanto agognata. Dovete sapere, però, che con l’aumento delle temperature, cambiano le correnti marine e così, vengono trascinate lungo le nostre coste, le odiate meduse.

Come sapete, le meduse si muovono sott’acqua e si presentano come una massa gelatinosa con dei tentacoli. La parte velenosa e che quindi non va assolutamente toccata, sono proprio i tentacoli, contenenti delle neurotossine che utilizzano per stordire e mangiare le loro prede. Naturalmente, nei nostri mari, non ci sono delle meduse con dei veleni mortali, ma nelle acque australiane ne esistono degli esemplari molto velenosi.

Di solito, quando entriamo in contatto con le meduse presenti nel nostro mar Mediterraneo, il veleno contenuto nei tentacoli, tende a irritare la pelle, procurandoci prurito e un forte dolore.

Sintomi della puntura della medusa

  • Irritazione e arrossamento della zona colpita;
  • Bruciore;
  • Intorpidimento della zona interessata e formicolio;
  • Nausea;
  • Mal di testa.

morso medusa

Come prevenire le punture delle meduse

Per prevenire le insopportabili irritazioni causate dalle meduse, consigliamo di applicare su braccia, gambe, schiena e addome, delle speciali creme protettive. Questi prodotti, solitamente, hanno anche un buon grado di protezione solare e sono resistenti all’acqua.

Vanno applicate sulla pelle del corpo asciutta e pulita, almeno mezz’ora prima di entrare in acqua, facendo assorbire bene la crema, con dei massaggi circolari.

Cosa fare in caso di puntura di medusa

  • Non sciacquare la zona irritata dal veleno della medusa, con acqua dolce. Si consiglia di lavare con l’acqua salata del mare;
  • Applicare del ghiaccio sulla zona;
  • Non strofinare la zona irritata;
  • Non bagnare assolutamente con ammoniaca o urina;
  • Se i tentacoli della medusa, sono ancora attaccati alla pelle, applicare aceto o bicarbonato di sodio sulla zona interessata; Chi prova a staccare i tentacoli dal corpo, deve indossare dei guanti di plastica;
  • Se il dolore è troppo forte, andare al pronto soccorso.

Leggi Anche : Come ottenere un’ abbronzatura perfetta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.