Come curare i capelli

Tutte le donne sanno che i capelli sono un tesoro che ha bisogno di essere curato giorno dopo giorno con attenzione, perché continuamente degli elementi esterni ne minacciano la resistenza, rendendoli sfibrati e sempre meno luminosi.

Questi sono segnali che manda il cuoio capelluto per avvisarci che probabilmente nel nostro stile di vita c’è qualcosa che danneggia la nostra chioma. Di seguito vedremo come mantenere i capelli sani e forti.

La giusta alimentazione per curare i capelli

A volte non ci facciamo neppure caso, invece dobbiamo imparare a renderci conto che il modo in cui mangiamo, inevitabilmente va ad influenzare ogni cellula del nostro corpo, scatenando con essa delle reazioni negative o positive.

Per quanto riguarda il benessere dei capelli, ci sono degli elementi fondamentali che non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta. Prima di tutto è importante integrare la Cistina e la Metionina, due amminoacidi che vanno a contribuire alla costruzione della Cheratina, l’elemento che costituisce la struttura del capello.

Questi amminoacidi si potranno facilmente integrare alimentandosi con uova, latte, formaggi, legumi o pesce. Non devono assolutamente mancare poi le Vitamine dei gruppi C, B ed E, che nutrono il bulbo alla base dei capelli e continuano a contribuire giorno dopo giorno alla loro salute.

Quelle del gruppo C si trovano in ortaggi, frutti e verdure crude, alimenti ricchi anche di betacarotene, un toccasana per la nostra chioma. Le Vitamine B ed E invece si dovranno integrare con lievito di birra, grano o melassa.

Infine, per avere dei capelli sempre sani e forti, sarà indispensabile che il nostro corpo non abbia carenze di ferro, elemento che aiuta la struttura del capello ad ossigenarsi e distruggere i radicali liberi, che vanno invece a danneggiarla.

come lavare i capelli

Il corretto lavaggio per curare i capelli

I capelli hanno una vita sana quando tutto il corpo si trova in costante equilibrio. Una volta che si decide di cambiare la propria alimentazione, la cura dei capelli sarà più facile e fattibile.

È fondamentale però che si seguano alcune accortezze anche quando ci si lava la chioma, perché tante volte la ritroviamo sfibrata e non sappiamo neanche il perché. La struttura di un capello è naturalmente ricca di oli naturali che lo nutrono e ammorbidiscono.

Quando li laviamo per esempio con uno shampoo contenente degli schiumogeni aggressivi, i capelli sembreranno inizialmente puliti, ma non passeranno più di due giorni che ci sarà la necessità di lavarli di nuovo.

I migliori prodotti per capelli che potete acquistare sono quelli naturali, e non preoccupatevi se non faranno schiuma, vorrà dire che non state facendo del male alla chioma, che invece resterà pulita e lucente per 3-4 giorni.

È consigliato inoltre evitare di eseguire il lavaggio con acqua troppo calda, perché va a privare il capello di tutti gli elementi di cui ha bisogno, irritandola.

Una volta poi che si conclude e ci si deve asciugare, non bisogna mai avvolgere la chioma in un classico asciugamano, perché esso va ad assorbire tutti gli oli naturali dei capelli e anche quelli dei prodotti che avrete appena applicato, molto meglio un panno in cotone.

Mantenere i capelli sani e forti quindi non è complicato, bisogna solo avere un po’ di pazienza e fare le cose per bene, e quando si otterranno i primi risultati, tutta la fatica verrà dimenticata.

Leggi Anche: Usare olio di cocco per prevenire la caduta dei capelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.