Siete Qui: eComesifa.it » Musica » Come creare una playlist su Spotify

Come creare una playlist su Spotify

Vuoi sapere come creare una playlist su Spotify facilmente? Allora leggi questo articolo, compreso di procedure guidate, per riuscire facilmente a creare la tua playlist su Spotify.

come creare una playlist su spotify

Tra le funzionalità che utilizzi più spesso, c’è l’ascolto delle playlist che il servizio ti suggerisce sulla base dei tuoi precedenti ascolti.

Solo recentemente, però, hai scoperto che è possibile anche creare delle playlist personalizzate su Spotify, aggiungendo in esse tutti i brani di proprio interesse. Ti sei cimentato subito per crearne una ma, purtroppo, tutti i tuoi tentativi di riuscirci non hanno dato l’esito sperato.

Se le cose stanno così e, dunque, ti stai ancora chiedendo come creare una playlist su Spotify, lasciamo che ti spieghiamo noi come riuscirci facilmente.

Però, prima di entrare nel vivo di questo tutorial e spiegarti come creare una playlist su Spotify, potrebbe esserti utile sapere quali tipologie di playlist è possibile creare e quali sono le relative differenze.

Tutte le nuove playlist create su Spotify, sia da smartphone e tablet che da computer, sono playlist pubbliche, cioè possono essere ascoltate, condivise e seguite da altri utenti. Tuttavia, non possono essere modificate, né con l’aggiunta o la rimozione di brani né con il cambiamento dei dettagli.

Seppur non sia possibile creare direttamente una playlist privata, devi sapere che in qualsiasi momento è possibile modificare la privacy di una playlist pubblica in privata, in modo che non possa essere trovata e ascoltata da altre persone.

A prescindere dalle impostazioni di privacy di una specifica playlist, questa può essere condivisa direttamente con altre persone per consentirne l’ascolto ma non la modifica.

Un’altra tipologia di playlist condivisa è la playlist Blend, una raccolta di brani che si aggiorna quotidianamente sulla base dell’attività di ascolto di ciascun partecipante della playlist. Tieni presente che in una playlist Blend, tutti gli utenti che ne fanno parte potranno aggiungere a loro volta altre persone.

Ora siamo pronti, possiamo vedere come creare una playlist su Spotify.

Come creare una playlist pubblica su Spotify

Tutto quello che devi fare per creare una playlist pubblica su Spotify è selezionare l’opzione per creare una nuova playlist e aggiungere i brani di tuo interesse.

Vediamo come:

  1. Avvia l’app di Spotify
  2. Premi sulla voce La tua libreria
  3. Se hai un dispositivo Android, fai tap sul pulsante +
  4. Seleziona l’opzione Playlist
  5. Inserisci il nome della playlist
  6. Se hai un iPhone/iPad premi sul pulsante +
  7. Inserisci il nome da assegnare alla playlist nella schermata Dai un nome alla tua playlist
  8. Fai tap sul pulsante Crea

A questo punto, a prescindere dal dispositivo in uso: premi sull’icona della nota relativa alle canzoni che intendi aggiungere nella playlist tra quelle elencate nella sezione Brani consigliati/Altri brani consigliati.

Puoi anche aggiungere un qualsiasi altro brano premendo sul pulsante Aggiungi brani, inserendone il titolo nel campo Cerca e facendo tap sul pulsante + relativo al brano da aggiungere.

Come creare una playlist privata su Spotify

fare una playlist privata su spotify

Come già detto nelle righe iniziali di questa guida, per creare una playlist privata su Spotify è prima necessario creare una nuova playlist pubblica e, successivamente, modificarne la visibilità.

Per modificare la privacy di una playlist pubblica:

  1. Avvia l’app di Spotify
  2. Premi sulla voce La tua libreria
  3. Premi sul nome della playlist di tuo interesse
  4. Fai tap sull’icona dei tre puntini
  5. Seleziona l’opzione Rendi privata/Rendila privata per due volte consecutive

Il messaggio La playlist ora è privata ti confermerà di aver correttamente modificato la privacy della playlist. Se preferisci rendere una playlist privata da computer, devi sapere che è possibile farlo esclusivamente dal client di Spotify per PC Windows e MacOS.

Ecco come fare da PC:

  1. Fai clic destro sul nome della playlist
  2. Seleziona l’opzione Rendi privata
  3. In alternativa, accedi alla sezione La tua libreria
  4. Seleziona la scheda Playlist
  5. Clicca sulla playlist
  6. Premi sull’icona dei tre puntini
  7. Seleziona l’opzione Rendi privata

In caso di ripensamenti, puoi nuovamente rendere pubblica una playlist privata seguendo le indicazioni che ti abbiamo appena fornito e selezionando l’opzione Rendi pubblica.

Leggi Anche: Come rimuovere pubblicità di Spotify

24%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.