Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come creare un disco di ripristino Windows 10

Come creare un disco di ripristino Windows 10

Il tuo scopo è quello di creare un disco di ripristino su Windows 10? Allora scopri subito come riuscirci facilmente grazie alle nostre procedure guidate presenti in questo interessante articolo.

come creare un disco di ripristino per windows 10

Se disponi di un PC con Windows 10 e vuoi prendere tutte le necessarie precauzioni per risolvere degli eventuali problemi futuri, hai fatto bene a pensare di creare un disco di ripristino per Windows 10.

Però non sai come riuscirci, e stai cercando informazioni su come creare un piccolo disco a cui affidarti qualora il PC non dovesse più riuscire a partire da solo.

Windows 10 offre la possibilità di creare un’unità di ripristino, contenente i file necessari per l’avvio e l’eventuale diagnostica del sistema, nel giro di un paio di clic del mouse : è necessario avere a disposizione una chiavetta USB sufficientemente grande e qualche minuto di tempo.

Allora non perdiamo altro tempo ed andiamo a vedere come creare un disco di ripristino su Windows 10.

Come creare un’entità di ripristino per Windows 10

Nonostante Windows 10 disponga di meccanismi di ripristino nettamente migliori rispetto a quelli dei suoi predecessori, avere a disposizione una chiavetta o un disco di ripristino è un ottimo metodo per limitare al minimo l’eventualità di reimpostare completamente il computer, a causa di problemi di vario tipo.

Di seguito ti spiegheremo sia come creare una chiavetta USB di ripristino che come realizzare un CD dello stesso tipo.

Come creare un disco di ripristino Windows 10 su USB

Se è tua intenzione creare un disco di ripristino su un’unità USB, assicurati di avere a disposizione una chiavetta sufficientemente grande per contenere tutti i file necessari; ti consiglio di partire da almeno 8 GB, poiché la dimensione precisa dei file verrà specificata dal sistema in corso d’opera.

Tieni inoltre presente che, durante il processo, i dati già presenti sulla pendrive in questione verranno distrutti.

Ecco come procedere:

  1. Collega la chiavetta USB al PC
  2. Apri il menu Start
  3. Digita la frase crea unità di ripristino al suo interno
  4. Fai clic sul primo risultato restituito Pannello di controllo
  5. Apponi il segno di spunta accanto alla voce Esegui il backup dei file di sistema nell’unità di ripristino
  6. Clicca sul pulsante Avanti
  7. Attendi che Windows raccolga tutti i file necessari
  8. Completata la raccolta dei file, seleziona l’unità USB che fungerà da disco di ripristino
  9. Fai clic sul pulsante Avanti
  10. Pigia sul pulsante Crea per avviare immediatamente il processo (durerà diversi minuti)

Una volta finita la creazione dell’unità, se il computer era già preventivamente dotato di una partizione di ripristino, ti verrà chiesto se mantenerla o eliminarla per risparmiare spazio:

  • Nel primo caso, devi semplicemente fare clic sul pulsante Fine
  • Altrimenti, premi sui pulsanti Elimina partizione di ripristino ed Elimina e, a processo completato, fai clic su Fine

Adesso quando servirà avviare il PC con la chiavetta, in futuro, dovrai collegare la chiavetta al PC ed accedere al sistema BIOS, impostando l’avvio del PC con chiavetta USB.

Come creare un CD di ripristino su Windows 10

come fare un cd di ripristino per il backup su windows 10

Puoi realizzare un CD/DVD di ripristino per Windows 10, usando la vecchia utility Backup e ripristino di Windows 7.

Al contrario di quanto si possa pensare, essa è ancora disponibile nelle edizioni più recenti di Windows e consente di realizzare, senza alcun problema, un supporto ottico dal quale eseguire operazioni di diagnostica sul computer.

Ecco come fare:

  1. Apri il menu Start di Windows 10
  2. Digita le parole pannello di controllo al suo interno
  3. Clicca sul primo risultato restituito
  4. Successivamente, premi sulla voce Backup e ripristino (Windows 7)
  5. Se non la vedi, imposta il menu a tendina Visualizza per sull’opzione Categoria
  6. Successivamente, clicca sulla dicitura Crea un disco di ripristino del sistema situata di lato
  7. Accertati che nel menu a tendina Unità sia specificata la lettera d’unità del masterizzatore, altrimenti fallo tu
  8. Inserisci il disco vuoto nel lettore del computer
  9. Clicca sul pulsante Crea disco
  10. Attendi pazientemente che la masterizzazione dei file di sistema venga completata
  11. Clicca sui pulsanti Chiudi e OK

Il disco realizzato può essere utilizzato con le stesse modalità viste nel precedente paragrafo, per l’avvio del PC con l’ausilio del CD, accedendo al BIOS e impostando l’avvio tramite un CD fisico.

Leggi Anche: Come avere Windows 11 Gratis

13%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.