Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Come controllare un PC da remoto

Come controllare un PC da remoto

La guida di oggi è dedicata a chi vuole controllare il PC da remoto, per vari motivi, dallo smart working fino ad una sua curiosità personale. Segui la guida e ci riuscirai di certo.

Molti utenti ci hanno chiesto spesso, uno strumento con il quale controllare il PC dell’ufficio da remoto, comodamente mentre si è a casa o quando si è in viaggio.

controllare pc in remoto

Per farlo esistono molti programmi per controllare un PC da remoto che vi abbiamo già mostrato, ma solo pochi di essi sono davvero orientati allo smart working, ovvero studiati appositamente per poter lavorare da casa comandando perfettamente ed in tempo reale, il PC del proprio ufficio.

Un software che riteniamo essere all’altezza dello Smart Working, che abbiamo testato in queste settimane, è Supremo.

Supremo è un freeware, ovvero un software completamente gratuito che è però disponibile anche in versione a pagamento a prezzi davvero molto convenienti (per un utilizzo di tipo commerciale) su sistemi Windows, MacOS, iOS e Android.

Non avrete bisogno di alcuna configurazione perché il programma è praticamente un “eseguibile”: lo si scarica sul PC (occupa pochissimo) e lo si lancia per utilizzarlo. Praticamente potrete portarlo ovunque con una semplice pennetta USB.

Come funziona il controllo remoto di un PC?

Prima di iniziare, esistono diversi e molti software per controllare il PC da remoto, ma in questi giorni ci siamo focalizzati su Supremo poiché, oltre ad essere gratuito per l’utilizzo privato, ci ha dato anche modo ti testarne il funzionamento su molte piattaforme e device, (smartphone, tablet, PC e Mac) per poterne testare l’effettiva efficacia nel lavoro da remoto.

Ecco qui di seguito tutti i passaggi da effettuare.

Download Software per Controllo Remoto PC

La prima cosa da fare per iniziare il controllo remoto, è ovviamente quella di scaricare su entrambi i dispositivi il software di controllo.

Un enorme vantaggio nell’utilizzo di Supremo è proprio in questa prima fase, poiché questo software è un’eseguibile: non va installato e può essere portato ovunque. Se ad esempio siete sul treno, allora ad esempio potrete avviare Supremo da una chiavetta USB ed iniziare immediatamente a controllare il vostro PC.

Ma andiamo con calma, prima di tutto scaricate Supremo sul dispositivo che volete controllare, ad esempio sul vostro PC da ufficio), ed una volta lanciato l’eseguibile, tranquilli occupa pochi MB, vi troverete davanti ad una schermata come quella che vi riportiamo qui si seguito:

come controllare pc da remoto

In questa schermata, in pratica, Supremo ci sta chiedendo se questo dispositivo dovrà essere controllato – quindi dovrete selezionare “Installa Supremo (per accesso non presidiato)” – oppure se si tratta del PC con il quale volete accedere al dispositivo da remoto che volete controllare.

In questo caso dovrete selezionare “Apri Supremo” e potrete utilizzare il software in “portabilità” senza bisogno di alcuna installazione.

Insomma, ovviamente dovrete installare il programma solamente sul dispositivo da controllare. Al momento dell’installazione vi sarà anche chiesta una password, di modo tale che nessuno possa accedere al vostro computer da remoto.

Controllare da remoto il Computer

Una volta installato Supremo sul dispositivo da controllare, potrete configurare tutti i parametri dei quali avete bisogno, ma detto fra noi potete benissimo lasciar perdere le impostazioni avanzate, perché a questo punto tutto è già pronto per il controllo remoto.

Il secondo passo dunque, è quello di prendere un altro computer (o uno smartphone) per poter controllare il PC da remoto. Su questo scaricate Supremo ma questa volta aprendo il programma, cliccate su “Apri Supremo” di modo da far comparire una finestra simile alla seguente:

controllo remoto del computer

Da questa schermata non vi rimane che inserire il vostro ID all’interno del campo “Connetti a” nella finestra che si sarà aperta.

Il codice ID potrete trovarlo proprio sul dispositivo nella quale avete installato Supremo: si tratta di un codice univoco abbinato a quella macchina (contrassegnato sul software dal campo “Il tuo ID”), che permette al software di collegare i due PC tramite il suo server.

Ovviamente cliccando su “Connetti” vi sarà chiesta anche la password della quale vi parlavamo prima, di modo tale che la vostra connessione rimanga al sicuro. La stessa operazione può essere eseguita su altre piattaforme come Android, iOS, MacOS e Windows.

Altre funzionalità che potreste trovare interessanti sono:

  • Installazione come servizio per accesso non presidiato: collegati quando vuoi senza la necessità di persone fisiche davanti allo schermo
  • Funzione “ID consentiti”: permetti l’accesso ai tuoi PC solo da dispositivi specifici che ritieni idonei e sicuri
  • Trasferimento File: trasferisci i documenti salvati tra i PC interessati dalla connessione per continuare a lavorare e non interrompere i tuoi progetti
  • Rubrica Online dei contatti: aggiungi gratuitamente infiniti contatti di Supremo a cui collegarti in pochi clic
  • Condivisione contatti in Rubrica: condividi i contatti dei tuoi clienti con i tuoi colleghi
  • Report Online: monitora le connessioni eseguite durante le varie giornate lavorative da tutti gli account collegati
  • Personalizzazione dell’interfaccia per il proprio brand (inserisci logo, info e riferimenti).

Se invece sei un’azienda e vuoi sapere quanto costa e tutti i prezzi per un piano plus, ti consiglio di recarti alla pagina ufficiale del listino prezzi.

Invece come detto prima, per gli utenti privati è del tutto gratis.

Ovviamente ci sono altri software come il più popolare TeamViewer, ma oggi abbiamo voluto darti qualcosa di differente e specifico per lo smart working. Facci sapere nei commenti cosa ne pensi e se ti sei trovato bene nel suo utilizzo.

Leggi Anche: PC lento: Come velocizzare il Computer

42%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.
[Voti: 2   Media: 4.5/5]