Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Come controllare la temperatura della CPU nel BIOS

Come controllare la temperatura della CPU nel BIOS

La temperatura della CPU (processore) è un parametro importantissimo da monitorare nel computer.

La temperatura massima che si può raggiungere per la maggior parte dei modelli di CPU è compresa tra 65 e i 75 gradi Celsius.

Se la temperatura della CPU supera il limite massimo consentito, si potrebbero verificare dei problemi come per esempio, il riavvio del computer, degli errori di sistema con conseguente schermata blu di Windows o addirittura un danno permanente al vostro processore.

In questa guida, vedremo come tenere sotto controllo la temperatura del processore direttamente dal BIOS (Basic Input-Output System), il programma speciale incorporato in tutte le schede madre. Vediamo come fare.

Procedimento per controllare temperatura della CPU:

  1. Riavviate il computer.
  2. Aspettate fino a quando, nella parte bassa dello schermo, viene visualizzato il messaggio “Premere [] per entrare nel setup”. Di solito, i tasti tipici per accedere alla configurazione del BIOS sono “Canc“, “F1” o “F2“.
  3. Premete il tasto appropriato sulla tastiera per accedere al BIOS.
  4. Utilizzate i tasti freccia sulla tastiera per navigare nel menu del BIOS in genere chiamato, “Hardware Monitor” o “PC Status“, quindi premete il tasto “Invio“.
  5. Leggete la temperatura del processore dalla linea “CPU Temperature.” La temperatura è di solito indicata sia in gradi Celsius che in Fahrenheit.
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.

Leggi Anche: Portatile Troppo Caldo: 5 Modi per Raffreddarlo

[Voti: 23   Media: 4.7/5]