Come comportarsi se il computer non si spegne

Vi è mai capitato di provare a spegnere il vostro PC e non riuscirci? Non siete gli unici, quindi se volete risolvere il problema, continuate a leggere!

Dovete sapere, che se non eseguite lo spegnimento del computer nella maniera corretta, potreste causare seri problemi al vostro PC. L’avvento nel mercato del sistema operativo Windows 10, ha notevolmente rivoluzionato il concetto stesso di computer.

Nella moltitudine di migliorie che sono state introdotte però, si nascondono anche alcuni difetti importanti.

Uno di questi problemi, riguarda il bug dello spegnimento che impedisce all’utente il corretto arresto del PC.

Appena aggiornato il sistema con Windows 10, quando si provvedeva ad arrestare il PC, il computer restava acceso e il monitor mostrava una schermata nera. Il bug era legato alla funzione di avvio rapido abilitato di default e per risolvere il grave difetto andava disattivata la funzione. Tuttavia, alcuni bug sono presenti a distanza di anni.

I motivi che impediscono l’arresto del nostro sistema operativo, sono principalmente due:

1. Uno o più processi restano in esecuzione
2. Avete installato dei driver incompatibili

Il metodo per capire cosa impedisce al PC di spegnersi, è andare a controllare il registro degli eventi di Windows.

Per aprire il registro, seguite questi semplici passaggi:

  1. Cliccare sulla finestra di windows posta in basso a sinistra
  2. Aprire Cortana, digitare “Visualizzatore Eventi” e premere “Invio

event viewer windows

Il registro che si apre, indica ogni tipo di problema di carattere software e da un’indicazione su come è possibile risolvere.

Visto che riuscire a leggere e capire il registro di Windows non è semplice, potete scaricare il programma “My Event Viewer” che trovate a questo link —> http://www.nirsoft.net/utils/myeventviewer.zip

Per individuare la causa del malfunzionamento, bisogna ricordare l’ora esatta in cui era stato installato un programma incompatibile. Una volta individuato il momento esatto, bisogna verificare se un errore critico di sistema, coincide proprio con l’installazione del programma malevolo.

Chiudere i processi in esecuzione

Qualora il mancato spegnimento sia imputabile ad alcuni processi che non si arrestano, dovete procedere manualmente.

Per chiudere un processo in esecuzione, avviate il Task Manager premendo e tenendo premuti i tasti: “CTRL“, “Shift” (tasto con la freccia in alto) ed “Esc“.

Una volta avviato il Task Manager, dovete cliccare sulla linguetta con scritto “Dettagli” in alto della finestra e individuare il processo che è causa del mancato spegnimento del computer, quindi cliccate con il tasto destro del mouse su di esso e fate clic su “Termina attività” dal menu che viene aperto.

Siamo certi, che adesso non avrete più problemi legati allo spegnimento del vostro computer, per qualsiasi domanda restiamo a vostra disposizione.

Leggi Anche: Come scegliere il sistema operativo dello smartphone e del tablet

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.