Come combattere l’invasione delle formiche in casa

Come eliminare le formiche da casa

Le formiche sono indubbiamente gli insetti più fastidiosi e subdoli dai quali dovrete difendervi, soprattutto per via della loro tendenza ad invadere la casa dall’oggi al domani.

Sono così tanto veloci e numerose che, nel giro di poche ore, sono capaci di spostarsi ovunque e di invadere anche l’angolo più nascosto del vostro ambiente domestico.

E riempire di veleno e di insetticida i pavimenti non risolverà il problema, anzi lo aggraverà considerando che non si tratta certo di sostanze che fanno bene all’essere umano, soprattutto se avete bambini piccoli in giro per casa.

Per questo motivo, il nostro consiglio è di sostituire questo metodo con accorgimenti e con rimedi che siano naturali e che non possano rendere irrespirabile l’aria in casa. Vediamo insieme i più efficaci.

Attenzione al cibo e alla pulizia

Le formiche non arrivano nella vostra casa per pura combinazione, o animate dalla volontà di farvi un dispetto. Ricordate sempre che questi insetti ragionano come un unico organismo, e quando decidono di invadere in massa la vostra casa c’è sempre un motivo: il cibo.

Lasciare incautamente confezioni di cibo aperte, e non sigillate, diffonderà l’odore e attirerà le formiche che, riunitesi, riusciranno sicuramente a trovare un modo per raggiungere lo scatolame alimentare e stabilire nella vostra cucina, o nel vostro salotto, la loro base operativa. E ciò che è peggio, è che ve ne accorgerete solo quando sarà troppo tardi.

Per questa ragione, il modo migliore per evitare l’invasione delle formiche è prevenire tale eventualità, dunque chiudere tutto il cibo, conservarlo e pulire con la massima attenzione i ripiani ed i pavimenti dopo ogni pasto.

Affidarsi alla tecnologia

Il veleno e gli insetticidi, come già accennato, non rappresentano la soluzione migliore per sbarazzarsi delle formiche. Se oramai siete vittime di un’invasione, cercate di resistere a questa tentazione e provate a sfruttare la tecnologia a vostro vantaggio.

Nello specifico, esistono dei dispositivi ad ultrasuoni che emettono una frequenza in grado di infastidire gli insetti e di spingerli ad abbandonare in fretta e furia la vostra casa.

Cercate però di utilizzare tale dispositivo solo dopo che avrete pulito l’ambiente domestico, così da scoraggiare ulteriormente le formiche.

Combattere l’invasione con rimedi naturali

Esistono tantissimi rimedi naturali che vi permetteranno di cacciare i fastidiosi insetti e ripristinare la normalità nel vostro ambiente domestico.

Il più efficace? Senza dubbio l’aceto: vi basterà prendere uno spruzzino, riempirlo d’aceto e spruzzarlo negli angoli, e nel percorso che le formiche hanno scelto come loro autostrada.

L’odore penetrante della sostanza le infastidirà e rimarrà attivo per molte ore.

Se invece l’odore dell’aceto non è esattamente una cosa che vi fa impazzire di gioia, potreste ottenere risultati altrettanto efficaci sostituendolo con un mix di acqua e bicarbonato, oppure ricorrere semplicemente al succo di limone.

Un altro metodo molto efficace è tagliare il limone a fettine, cospargerlo di pepe nere e posizionarlo lungo il percorso abituale delle formiche: questo le farà retrocedere fino a fargli abbandonare la vostra casa.

Infine, per combattere l’invasione delle formiche attraverso le porte che danno verso l’esterno e le finestre, l’ideale è cospargere i davanzali e gli usci di sale grosso.

Leggi Anche: Come liberarsi dalle formiche

Come combattere l’invasione delle formiche in casa ultima modifica: 2016-06-14T06:52:58+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here