Come chiudere le applicazioni in Windows con il Task Manager

chiudere programmi con gestione attività

A tutti gli utenti del sistema operativo Windows, sarà capitato o capiterà di dover chiudere qualche applicazione bloccata, impossibile da chiudere in maniera convenzionale.

Nella breve guida di oggi, vedremo quindi, come chiudere le applicazioni bloccate, con il Task Manager di Windows, in modo da poter continuare a lavorare con il computer, senza dover riavviare e perdere tempo.

Chiudere i programmi con il Task Manager con Windows 7, 8 e Windows 10

Se dovete chiudere in maniera forzata un programma che si è bloccato e nel vostro computer è installato il sistema operativo Windows nelle versioni 7, 8 o 10, dovete premere, sulla tastiera, contemporaneamente i tasti Ctrl + Alt + Canc . In questo modo, si aprirà una schermata blu con delle opzioni.

Posizionatevi con il puntatore del mouse su Gestione Attività e fate clic, così si avvierà il Task Manager di Windows. Per avere una visione globale dei processi in esecuzione sul vostro PC, dovete cliccare sulla freccetta dove c’è scritto Più Dettagli.

A questo punto, cliccate su Processi, dalle linguette in alto, cercate il programma che volete chiudere dall’elenco, fate clic sopra il nome del programma incriminato e fate clic sul pulsante Termina Attività in basso a destra della finestra.

Leggi Anche: Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria con rete


Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares