Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Come avviare Edge sempre in modalità InPrivate

Come avviare Edge sempre in modalità InPrivate

Se utilizzi il nuovo Microsoft Edge su computer con Windows 10 e vuoi mantenere la cronologia della navigazione privata, puoi impostare la modalità InPrivate su Edge in modo che il browser si avvii sempre così. Ecco come fare.

Che cos’è la modalità InPrivate

InPrivate è il nome dato dagli sviluppatori del browser Microsoft alla modalità di navigazione privata di Edge. Utilizzando la modalità InPrivate, Edge eliminerà la cronologia di navigazione non appena verranno chiuse tutte le finestre del browser. Saranno però conservati sia i file scaricati che i tuoi segnalibri a meno che non vengano eliminati manualmente. In più, la modalità InPrivate, impedirà alle ricerche fatte su Bing di essere associate al tuo account Microsoft.

Fai attenzione, però, InPrivate di Microsoft Edge, non impedisce di tracciare le tue attività su Internet. Infatti, i siti Web o il tuo internet service provider (ISP) possono controllare ciò che fai sul web monitorando l’indirizzo IP.

Come avviare Microsoft Edge sempre in modalità InPrivate su Windows 10

Allora, innanzitutto iniziamo al dire che per avviare Edge in modalità privata con InPrivate è molto semplice. Ti basterà fare clic con il tasto destro del mouse sull’icona di Microsoft Edge che trovi sulla barra delle applicazioni di Windows 10 e scegliere l’opzione “Nuova finestra InPrivate“, oppure avviare Edge normalmente, poi cliccare sull’icona con i tre puntini orizzontali presente in alto a destra della finestra e scegliere “Nuova finestra InPrivate” dal menu che si apre.

edge in modalità privata

I metodi spiegati nelle righe precedenti sono sicuramente semplici, ma bisogna ricordarsi di avviare Edge in modalità privata ogni volta che si vuole navigare. Se la tua memoria può fare cilecca, oppure non vuoi stare a perdere tempo, puoi modificare un’opzione della riga di comando del collegamento che avvia Edge. Tranquillo, non c’è nulla di complicato e l’operazione durerà pochi secondi.

Per prima cosa trova il collegamento che usi per avviare Edge sul desktop, all’interno del menu Start, oppure sulla barra delle applicazioni. Se ad esempio l’icona che utilizzi per avviare Edge si trova sulla barra delle applicazioni, fai clic con il tasto destro del mouse su di essa, dopodiché quando viene visualizzato il menu fai clic con il pulsante destro del mouse sull’opzione “Microsoft Edge” e poi seleziona “Proprietà” con il tasto sinistro del mouse.

aprire le proprietà di edge

Si aprirà la finestra Proprietà sullo schermo e nella scheda “Collegamento“, cerca la casella di testo vicino alla parola “Destinazione:”. La casella contiene il percorso dell’applicazione Edge che si esegue ogni volta che fai clic su questo collegamento.

collegamento a microsoft edge

Dobbiamo aggiungere un comando alla fine del percorso nella casella Destinazione. Quindi cliccaci sopra e posiziona il cursore completamente a destra, poi premi il tasto spazio sulla tastiera e digita -inprivate dopo il percorso presente nella casella Destinazione.

inprivate di edge

Ora la casella di testo dovrebbe essere composta dal percorso dell’app Edge, dallo spazio che hai dato e dal trattino con la parola “inprivate” alla fine, come l’immagine qui sotto.

A questo punto devi cliccare sul pulsante “OK” per chiudere la finestra Proprietà. In caso dovessi ricevere un avviso da Windows quando fai clic sul pulsante “Applica“, ignoralo e clicca su “OK“.

Da questo momento, ogni volta che fai partire Edge dal collegamento “modificato”, l’app verrà avviata in modalità InPrivate. e sarai sicuro che la cronologia della tua navigazione non sarà vista da nessuno.

Leggi Anche: Come aggiornare Microsoft Edge

Leggi Anche: Come giocare al gioco segreto di Microsoft Edge