Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Mobile » Android » Come avviare Android in modalità provvisoria

Come avviare Android in modalità provvisoria

Ti sarà capitato di dovere avviare il tuo PC Windows in modalità provvisoria per caricare il sistema operativo senza alcun software di terze parti. Devi sapere che puoi avviare anche gli smartphone Android in modalità provvisoria e, in questa nuova guida, ti spiegheremo passo-passo come fare.

come avviare il telefonino android in modalità provvisoria se non funziona

Così facendo puoi provare a risolvere i problemi sul tuo dispositivo mobile quando riscontri arresti anomali, lentezza o problemi di durata della batteria. Dalla modalità provvisoria, puoi disinstallare le app di terze parti che non funzionano bene e possono compromettere la stabilità del tuo smartphone .

Cos’è la modalità provvisoria

La “Modalità provvisoria” è una speciale modalità di diagnostica che avvia il sistema operativo Android senza abilitare le app di terze parti che potresti aver installato sul telefonino. 

Praticamente, saranno attivate solo le app e i servizi preinstallati sul telefono, proprio come succede per i computer.

Quindi, se lo smartphone o il tablet Android non funzionano bene, puoi avviare la modalità provvisoria e vedere se i problemi si verificano ugualmente. Se ti accorgi che in modalità provvisoria tutto funziona correttamente, quasi sicuramente il problema è qualche app di terze parti installata sul dispositivo.

Come avviare in modalità provvisoria su Android

Bene, dopo questa breve introduzione possiamo passare alla guida vera e propria. Per avviare in un dispositivo Android in modalità provvisoria, pigia e tieni premuta l’opzione “Spegni” che trovi nel menu di accensione (in alto a destra del display). Dopo qualche secondo verrà visualizzata una schermata che ti permette di riavviare il dispositivo in safe mode. 

riavviare il telefono in modalità provvisoria

Tieni presente che il menu per l’accesso alla modalità di accesso può variare in base al dispositivo, quindi cercalo sul tuo telefono. Nella maggior parte dei casi, però, si può semplicemente tenere premuto per un po’ il tasto (fisico) di accensione per visualizzare le opzioni di riavvio dopo qualche secondo.

Se tutto è andato bene, il telefonino si riavvierà in modalità provvisoria, che generalmente ha lo stesso aspetto del solito, ma sul display dovresti vedere la dicitura “Modalità provvisoria”. 

Ricordati sempre che saranno disponibili solo le app preinstallate dal produttore, mentre le applicazioni di terze parti per Android che con il tempo hai installato tu non saranno a disposizione.

Come uscire dalla modalità provvisoria su Android

Una volta terminate tutte le verifiche sul telefono, per disattivare la modalità provvisoria e tornare alla modalità normale, ti basterà semplicemente riavviare il tuo dispositivo Android tenendo premuto per qualche secondo il tasto di accensione o dal menu apposito. 

Una volta riavviato, il tuo telefono tornerà alla normale modalità operativa e tutte le tue app saranno di nuovo disponibili. 

Quindi, se riscontri qualche anomalia sullo smartphone, la modalità provvisoria è un buon punto di partenza per cercare di risolvere i problemi.

Leggi Anche: Come formattare un telefono Android

ID tabella non valido.