Come avere il ventre piatto con lo yoga

esercizi yoga ventre piatto

Come avere il ventre piatto con lo yoga: piccola guida per sconfiggere il grasso addominale.

Avere l’addome piatto è il sogno di tutti, ma quanto occorre sudare? Si può provare con lo yoga. Esistono diverse posizioni che sollecitano la fascia muscolare dell’addome, che migliorano la flessibilità e la postura ed aiutano a drenare i liquidi stagnanti.

Vediamo praticamente quali sono i migliori esercizi di yoga per avere una pancia piatta.

Come avere il ventre piatto con lo yoga: occorrente

Come avere il ventre piatto con lo yoga: le posizioni

  1. La barca

Mettetevi seduti, busto dritto, game stese. Piegate le gambe e reclinate di poco il busto indietro. Con l’aiuto delle braccia sollevate le gambe e spingetele verso il torace. Trovate l’equilibrio con il bacino che deve essere retroverso (ovvero pancia indentro). Lasciate le gambe e stendete le braccia davanti a voi. Chi non riesce può poggiarle a terra per tenersi in equilibrio o piegare le ginocchia. Contare fino a 15 e rilassare.

  1. Il bastone

Questa posizione è molto simile ad un plank. Ci si distende sull’addome, bacino retroverso, testa allungata. Appoggiare i palmi delle mani al suolo e le punte dei piedi. Il corpo è perfettamente orizzontale. Contare fino a 15 e rilassare.

  1. La falce

Occorre sdraiarsi su di un fianco, il corpo è ben allungato. Braccio del fianco disteso sotto la testa e l’altra mano poggiata davanti a voi. Facendo leva sul braccio si cerca di sollevare braccia e gambe andando a formare una mezzaluna. Se riuscite a trovare l’equilibrio togliete la mano da terra. Contare fino a 15 e rilassare.

  1. L’arco

Sdraiati pronti, sollevare busto e gambe prendendo le caviglie con le mani. Sempre collo dritto e bacino retroverso. Trovate l’equilibrio aiutandovi con le gambe. Contare fino a 15 e rilassare.

  1. Il mulino

Sdraiatevi supini, mani giunte e dita incrociate davanti a voi. Gambe stese e bacino retroverso. Sollevate il busto e ruotate le braccia prima in senso orario e poi antiorario. 10 giri in un senso e nell’altro.

  1. Il cobra

Sdraiatevi supini, braccia distese davanti a voi. Portate le braccia sotto il busto e sollevatelo inarcando la schiena. Bacino retroverso. Le gambe sono stese e non si sollevano da terra. Contare fino a 15 e rilassare.

  1. Il mantice

Per sgonfiare la pancia, ci sdraiamo supini e portiamo le ginocchia al petto abbracciandole. Abbracciare le gambe, bacino retroverso. Contare fino a 15 e rilassare.

Come avere il ventre piatto con lo yoga: consigli

Gli esercizi si eseguono lentamente, a stomaco vuoto ed eseguendo sempre prima e dopo un po’ di stretching.


Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares