Come aumentare la durata della batteria del portatile

In questa nuova guida vi daremo degli utilissimi consigli per aumentare la durata della batteria del computer portatile o tablet.

Non preoccupatevi, perché i suggerimenti riportati in questo articolo per aumentare la durata della batteria, sono del tutto sicuri e non necessitano di particolari conoscenze informatiche, quindi non avrete alcun problema di configurazione.

Su internet, si trovano moltissime guide simili a questa, ma noi di www.ecomesifa.it, dopo averne provati tantissimi, abbiamo deciso di raccogliere i migliori, eliminando quelli che non funzionano.

Aumentare la durata della batteria del portatile

Accendete il computer e seguite i consigli riportati di seguito e vedrete dei netti miglioramenti e riduzione del consumo della batteria sul notebook.

1 – Abbassare la luminosità dello schermo

Allora, possiamo dirvi senza ombra di dubbio, che il monitor del portatile è il componente che consuma più batteria di tutti gli altri, quindi se vuoi migliorare la durata della batteria, dovrete abbassare la luminosità in modo da trovare un giusto compromesso tra consumo e visione.

Diminuire la luminosità dello schermo, è un’operazione abbastanza semplice:

  1. Entrare sul Pannello di controllo, quindi cliccare su “Opzioni risparmio energia”;
  2. Ora bisogna fare clic su “Modifica impostazioni della batteria”, poi su “Cambia impostazioni avanzate di alimentazione“.
  3. A questo punto, nella finestra che si è aperta sul monitor, cercare la voce Schermo, fare clic e poi cliccare ancora su Luminosità Schermo;
  4. Cambiare la percentuale di luminosità su Alimentazione a batteria, abbassando la percentuale in modo da migliorare i consumi.

regolare luminosità schermo

2 – Calibrare la batteria

Quando la durata della batteria del portatile si abbassa drasticamente, è molto probabile che abbia bisogno della calibrazione. Vi consigliamo di calibrare la batteria ogni 2 mesi circa, in modo da recuperare la sua capacità.

Ecco come fare per calibrare la batteria del portatile:

  1. Per prima cosa, dovete far caricare la batteria al 100% e lasciare il portatile in carica per qualche ora in più;
  2. Trascorsa qualche ora, dovete disconnettere l’alimentazione del notebook e utilizzarlo (o lasciarlo acceso), fino a quando non si scarica completamente e si spegne da solo;
  3. Lasciare il portatile spento per qualche ora, quindi ricollegare l’alimentazione e farlo caricare fino al 100%, in questo modo, la batteria sarà calibrata in modo perfetto.

3 – Abilitare la modalità Risparmio Energetico

Su tutti i computer portatili esiste un’opzione per abilitare il risparmio energetico.

Attivare il risparmio energetico, migliorerà la durata della batteria del portatile, perché si regoleranno automaticamente la luminosità e lo stand-by dei componenti.

Per abilitare la modalità del risparmio energetico: 

  1. Cliccare sull’icona della batteria presente nella parte in basso a destra dello schermo;
  2. Fare clic su “Impostazioni della batteria” e dalla finestra che si apre a video, selezionare “Risparmio energetico“.

impostare risparmio energetico batteria

4 – Disattivare Wi-Fi e Bluetooth se non utilizzati

Quando non state usando il Bluetooth o il Wi-Fi, vi consigliamo vivamente di disattivarli, perché consumano molta batteria.

Per disattivare il Wi-Fi e il bluetooth, vi basterà premere sulla tastiera del portatile i tasti che rappresentano le due funzioni, o se il vostro notebook ne è provvisto, il tasto con disegnato l’aereo per disconnettere tutto insieme.

5 – Chiudere le App in background

Quando utilizzate il computer, vengono avviate alcune applicazione anche se non le state utilizzando, che consumano memoria e batteria. Per fermare queste app in backgroud succhia-risorse, bisogna utilizzare il comando msconfig.

Come disattivare le applicazioni in backgroud:

  1. Digitare msconfig nella casella di testo in basso a sinistra del menu Start e premere invio sulla tastiera;
  2. Selezionare la scheda Avvio dalla finestra che si apre e deselezionare tutte le app non necessarie, poi cliccare sul pulsante OK.

Leggi Anche: Come pulire lo schermo e la tastiera del computer portatile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.