Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come attivare la funzione Bluetooth su Windows 10

Come attivare la funzione Bluetooth su Windows 10

Come attivare la funzione Bluetooth su Windows 10, è l’argomento che andremo a trattare. Oltre che provare a guidarti nella risoluzione del problema se il bluetooth non funziona.

Fra i tanti mezzi usati per connettersi ad altri dispositivi, non dobbiamo mai dimenticare l’esistenza del Bluetooth.

Si tratta di un metodo di comunicazione che è certamente più adeguato delle onde radio (almeno per quel che riguarda l’uso delle tastiere e mouse Wireless) e molto più efficiente per certi scopi come il trasferimento di piccoli dati o per l’ascolto di alcune informazioni audio.

Tutti i metodi per attivare il Bluetooth su Windows 10

aprire menu bluetooth su windows 10

Ma è da anni che in un certo senso, iniziare ad usare questa periferica non è una delle cose più semplici all’interno del nostro PC munito di Windows 10.

Con il nostro cellulare Android, basta:

  • Aprire le impostazioni rapide;
  • Premere sulla funzione Bluetooth;
  • Viene abilitato, viene chiesto cosa inserire, abbiamo finito.

Ma con un computer la cosa è più complicata.

A meno che non abbiamo un programma abbinato, cercare la funzione Bluetooth non è esattamente come si fa sul proprio cellulare. Vediamo quindi quali sono i modi per abilitare la connessione Bluetooth, associare un dispositivo, e cosa fare se nel caso questa non funziona propriamente.

Attraverso le impostazioni di Windows 10

impostazioni windows 10 bluetooth

Apri le impostazioni di Windows 10, per farlo:

  • Clicca sul pulsante Start e poi fai clic sull’icona dell’ingranaggio;
  • All’interno sono presenti le impostazioni per le comunicazioni, ma puoi comunque scrivere “Bluetooth” nella casella di ricerca presente nella finestra;
  • Questo ti porterà immediatamente alle impostazioni relative alla periferica.

All’interno della sezione dedicata al Bluetooth, puoi abilitare la comunicazione. Sarà presente anche la scelta per aggiungere altri dispositivi. Questo non è strettamente necessario farlo, in quanto i dispositivi abilitati per la comunicazione appariranno comunque in questa finestra.

Se non riesci a raggiungere le impostazioni relative alla comunicazione, puoi sempre usare la scorciatoia WIN+I (WIN è il tasto con la bandiera di Windows presente sulla tastiera, quella che usi per aprire Start).

Usando il centro attività

attivare bluetooth dal centro notifiche

Premi la combinazione WIN+A. Questo aprirà il centro attività, ma puoi comunque aprirlo cliccando sull’icona in basso a destra. Far le scelte disponibili sarà presente anche quella del Bluetooth, che puoi abilitare a piacimento.

Usando un Programma esterno

app per attivare bluetooth su windows

Programmi come BluetoothView, possono almeno dirti se il Bluetooth è attivo e funzionante. Questo non può connetterti direttamente ai vari dispositivi, ma è almeno una conferma che l’accessorio in sé è in funzione.

La funzione Bluetooth non disponibile o non funziona come deve?

In tal caso, controlla se il tuo PC ha effettivamente un dispositivo Bluetooth da utilizzare. Se è un portatile, questo è sicuramente presente. Se è un PC fisso, dipende dalla composizione.

Cerca di controllare il tuo modello sulla rete per vedere se è presente un trasmettitore Bluetooth. Se questo è presente, ma non è abilitato, potete controllare nella Gestione Dispositivi del tuo Windows 10.

Per entrarci:

  • Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di Start;
  • passa per la gestione dei dispositivi;

Se noti una funzione dedicata al Bluetooth e questa ha un’icona d’un punto esclamativo giallo, possono essere presenti dei problemi relativi alla periferica.

Potete nel caso disinstallare il dispositivo:

  • Clicca con il tasto destro del mouse su di esso specificando che vuoi rimuoverlo;
  • Fatto ciò, riavvia il PC e lascialo reinstallare da zero la periferica;
  • Controlla quindi se può essere attivato o se sono presenti altri problemi sotto la gestione dei dispositivi.

In alcuni casi, installare nuovamente o aggiornare il dispositivo può essere adeguato.

Puoi fare tutto ciò con dei programmi a parte come:

Questi programmi possono cercare ed installare l’ultimo driver esistente per il tuo dispositivo Bluetooth. Se rilevano che il driver in uso è già l’ultimo, ma questo non sembra comunque funzionare, puoi disinstallarlo prima e – senza riavviare il pc – effettuare una ricerca attraverso il programma.

Se il tuo dispositivo Bluetooth continua a non funzionare, e si tratta d’una periferica USB che connetti alla sua porta, puoi sempre provare a cambiare porta USB per vedere se vi sono reazioni differenti. In certi casi, può anche capitare che il trasmettitore sia davvero difettoso o si è rotto e quindi bisognerà acquistare un trasmettitore bluetooth nuovo.

Leggi Anche: Come collegare casse Bluetooth al computer con Windows

Leggi Anche: Come condividere applicazioni Android via Bluetooth