Siete Qui: eComesifa.it » Mamme » Come aspettare babbo natale con i bambini

Come aspettare babbo natale con i bambini

Come aspettare babbo natale con i bambini? Finalmente è arrivata la viglia di Natale ed i bambini sono in fermento e se vogliono restare svegli fino alla mezzanotte occorre tenerli occupati.

E’ un momento magico: vi ricordate di quando eravate bambini ed aspettavate babbo natale? E’ un’occasione davvero unica per ricreare quella magia e per passare una fantastica vigilia con i bambini.

Come aspettare babbo natale con i bambini: il cenone della vigilia

Inizia tutto nel pomeriggio: si preparano le ultime cose e soprattutto la tavola, date occasione ai bambini di aiutarvi a preparare la tavola. Fatevi aiutare a decorarla, a dare gli ultimi ritocchi alle decorazioni e ad appendere ghirlande di pop corn e biscotti.

Poi ci sono da accogliere gli ospiti ed invitarli a sedersi a tavola.

Come aspettare babbo natale con i bambini: il dopo cena

Dopo cena c’è tanto da fare: accogliere babbo natale, giocare e guardare film.

Prima di tutto è bene fare un cartello di benvenuto per babbo natale: preparate cartoncini abbastanza grandi, pennarelli e colori. Ci si scriverà un messaggio di benvenuto per lui ed un bel grazie.

E’ una serata di temporale, va via la luce e i bimbi sono spaventati? Accendete delle candele e tirate fuori i giochi da tavolo. Raccontate o leggete delle storie di Natale.

I giochi da tavola sono un ottimo passatempo per trascorrere la veglia: carte, monopoli, domino, shangai, forza 4, gioco dell’oca, tombola, indovina chi e via dicendo.

giocare a tombola a natale

Leggi Anche: Come interpretare Babbo Natale

Vediamo nello specifico alcuni giochi:

Tombola: classico gioco di Natale. Mettete in palio cioccolatini, torrone e frutta secca che saranno il montepremi, più premi di consolazione per chi perde.

Gioco dei mimi: il tema conduttore è da scegliere a seconda dell’età dei partecipanti al gioco. Dal cinema ai cartoni animati, passando dagli animali, ai mestieri etc. Bello anche il gioco delle ombre specie se va via la luce in caso di temporale.

Canto…con sedia: Si posizionano tante sedie in circolo quante sono i giocatori meno uno. Poi, si sceglie un canto di Natale conosciuto da tutti (per aiutare, si possono stampare le parole del testo) con sottofondo musicale. Ad un certo punto si interrompe la musica e ci si siede. Chi rimane in piedi, è fuori dal gioco. Il vincitore è il giocatore che resta seduto fino all’ultima manche del gioco.

Gioco dell’oca: serve il cartellone, le pedine ed i dadi, facilissimo e simpatico.

Cantare le canzoni natalizie: sceglietele in base all’età, e cantatele tutti insieme.

Non dimentichiamo i film:

  • I classici Disney come la carica dei 101, Frozen, gli aristogatti, cenerentola e via dicendo
  • Polar express
  • Mamma ho perso l’aereo
  • Fantasia
  • Pomi d’ottone e manici di scopa
  • Mary poppins
cartoni di natale

Come aspettare babbo natale con i bambini: prepararsi per la nanna

Per primo si deve sistemare il cartello di benvenuto e poi lo spuntino per babbo Natale: latte e biscotti o torta e carote per le renne.

Sotto l’albero mettiamo un sacco con i giochi vecchi o usati che i bambini non vogliono più e che poi si provvederà a devolvere in beneficenza o gettare via (ovviamente li prenderà babbo natale).

E’ ora della nanna: fategli scegliere il pigiamino preferito, pupazzi e fiabe o filastrocche natalizie. Se li avrete stancati abbastanza nel pomeriggio dormiranno quasi subito.

Leggi Anche: Come fare dei regali economici per Natale