Come aromatizzare l’olio di oliva

Aromatizzare olio di oliva con agrumi o aglio

In questa nuova guida su eComesifa.it, vi illustreremo come in pochi e semplici passaggi, potete aromatizzare l’olio d’oliva aggiungendo altri sapori.

Potrete aggiungere dei peperoncini secchi, del pepe in grani, la buccia di qualche agrume, insomma, potete sbizzarrirvi e creare dei nuovi gusti per il vostro olio di oliva.

Aromatizzare l’olio di oliva e metterlo in delle bottigliette carine con delle etichette fatte a mano, inoltre, vi darà modo di creare dei regali sicuramente graditi e buonissimi. 

Se siete pronti, inizierei a preparare gli ingredienti per aromatizzare l’olio. Bene, vediamo come aromatizzare l’olio di oliva.

Ecco l’occorrente:

  • 3 Bicchieri di olio extra-vergine di oliva
  • Aromi vari per il vostro olio (aglio, erbe aromatiche, agrumi)
  • Bottigliette per conservare l’olio aromatizzato
  • Pentolino

Ricordate di togliere il piccolo germoglio verde all’interno dell’aglio prima di utilizzarlo in modo da togliere un po’ di amaro all’aglio.

Come fare l’olio aromatizzato

  1. Prepariamo gli ingredienti per aromatizzare l’olio: Bisogna lavare e asciugare le erbe per bene in modo da rimuovere lo sporco. Quindi, prendete 3 o 4 grandi pezzi di buccia dagli agrumi con un pelapatate. Lavate e asciugate bene la buccia, quindi sbucciate l’aglio e tritatelo a metà.
  2. Ora facciamo scaldare l’olio di oliva: Versiamo in un pentolino solo un bicchiere di olio con un aroma dei tre scelti e portiamolo ad una temperatura di circa  Il calore a 60 °C (magari aiutandovi con un termometro da cucina). Arrivato a temperatura togliamo il pentolino con l’olio dal fuoco e lasciamolo raffreddare. Ora dobbiamo ripetere questa operazione per tutti gli ingredienti.Olio aromatizzato con olio e erbe
  3. Mettiamo gli aromi nelle bottiglie: Rimuoviamo gli ingredienti che abbiamo utilizzato per aromatizzare l’olio dal pentolino e mettiamoli nelle bottigliette. In questo modo, sarà molto più comodo riempire le bottiglie.
  4. Versiamo l’olio aromatizzato nelle bottigliette: Abbiamo quasi fatto. Ora usando un piccolo imbuto, dobbiamo versare l’olio d’oliva aromatizzato nelle bottiglie, quindi dobbiamo chiuderle bene con dei tappi in modo da poterle conservare in frigorifero ed utilizzarle quando vogliamo.

Consigliamo di utilizzare l‘olio di oliva aromatizzato prima possibile, anche se si conserva in frigo per circa un mese. Tenete presente che l’olio aromatizzato andrà a male senza cambiamenti di colore o odore.

Leggi Anche: Olio di cocco fatto in casa

Come aromatizzare l’olio di oliva ultima modifica: 2017-01-03T15:27:42+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here