Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Come archiviare file su Mac

Come archiviare file su Mac

Stai cercando di capire come archiviare i tuoi file su Mac facilmente? Allora scopri subito come riuscirci grazie a questa dettagliata guida, che ti da tutte le informazioni per archiviare file sia online che internamente sul PC.

come archiviare file su computer mac

Sul Mac, i file vengono archiviati utilizzando il sistema di file HFS+, che consente di organizzare i file in cartelle e sottocartelle.

Il sistema operativo MacOS include un’interfaccia utente intuitiva, chiamata Finder, che consente di creare nuove cartelle, spostare, copiare, rinominare e eliminare file. Inoltre, è possibile utilizzare il Finder per cercare file in base ai metadati, come il nome del file o la data di creazione.

Il Mac ha anche una funzionalità integrata chiamata Time Machine, che consente di eseguire il backup automatico dei file su un disco esterno. Questo consente di ripristinare i file in caso di problemi con il sistema o la perdita dei dati.

Inoltre, il MacOS supporta anche la sincronizzazione dei file con servizi di archiviazione cloud come iCloud, Google Drive, Dropbox, permettendo di accedere ai propri file ovunque ci si trovi e condividere i file con altre persone.

Come per qualsiasi sistema, è importante organizzare i propri file in modo ordinato e fare una regolare manutenzione del proprio sistema per evitare problemi di spazio e di performance.

Ma in questo caso andiamo a vedere come archiviare i file su Mac, tramite due modalità.

Come archiviare file Online su Mac

Hai bisogno di accedere ad alcuni tuoi file personali, oltre che dal Mac, anche da altri dispositivi e vorresti salvarli in cloud? Ti consigliamo di utilizzare iCloud Drive.

Si tratta del sistema di archiviazione cloud proprietario di casa Apple, parte dell’ecosistema iCloud, perfettamente integrato con tutti i Mac, gli iPhone e gli iPad e le relative applicazioni compatibili.

I file salvati su iCloud Drive possono essere visualizzati da tutti gli altri dispositivi abbinati allo stesso ID Apple, ma anche da Web e mediante il client dedicato per Windows.

Di base, tutti gli ID Apple prevedono 5 GB di spazio gratuito su iCloud, che possono essere espansi sottoscrivendo uno dei piani in abbonamento disponibili (con prezzi a partire da 2,99€/mese per 200 GB).

Per attivare iCloud Drive:

  1. Apri le Impostazioni di Sistema
  2. Clicca sul tuo nome
  3. Poi sulle voci iCloud e iCloud Drive
  4. Se il servizio non è abilitato, attivalo premendo sul pulsante dedicato
  5. A questo punto, cliccando sul pulsante Opzioni… scegliere quali tipi di documenti salvare nel cloud
  6. Scegli per quali tra le applicazioni compatibili installate autorizzare il salvataggio dei documenti in cloud
  7. Per selezionare un elemento apporre il segno di spunta accanto al suo nome
  8. Per confermare la sincronizzazione, clicca semplicemente sul pulsante Fine

Come creare archivi compressi su Mac

archiviare file compressi su pc apple

Se hai bisogno di archiviare più file all’interno di una cartella compressa, così da poterla trasferire con facilità su un altro dispositivo, allora adesso ti spieghiamo come fare facilmente.

Per iniziare, agisci così:

  1. Racchiudi gli elementi da archiviare in una singola cartella
  2. Successivamente, fai clic destro su quest’ultima cartella
  3. Seleziona la voce Comprimi [nome cartella]

A seguito di questa operazione, il Mac creerà un archivio .ZIP contenente la cartella selezionata e tutti gli elementi inclusi al suo interno, il file compresso verrà salvato nella stessa posizione della cartella originale e avrà lo stesso nome di quest’ultima.

In alternativa, puoi creare un file compresso anche partendo da file separati, ma residenti nella stessa posizione:

  1. Seleziona dunque gli elementi di tuo interesse premendo i pulsanti ctrl o shift sulla tastiera
  2. Fai clic destro su uno dei file selezionati
  3. Clicca sulla voce Comprimi [X] elementi

Anche in questo caso, nel giro di qualche secondo, verrà creato un file .ZIP contenente tutti gli elementi scelti, nella stessa posizione di questi ultimi. Il file compresso risponderà al nome di Archivio.zip.

Leggi Anche: Come usare Windows su Mac

ID tabella non valido.