Come allevare un furetto

allevare furetti a casa

Come allevare un furetto: guida ed istruzioni per poter tenere in casa questo animaletto.

Il furetto può essere un animale molto simpatico, ma ha senz’altro un bel caratterino da non sottovalutare, quindi prima di decidere di allevarne uno fate le vostre considerazioni.

Grazie alle nostre indicazioni riuscirete ad allevare il vostro furetto sapendo cosa dargli da mangiare, di cosa necessita e come comportarsi con lui.

Come allevare un furetto: occorrente

  • ciotola per il cibo
  • contenitore per l’acqua
  • gabbia
  • lettiera
  • spazzola

Come allevare un furetto

  1. il cibo: il furetto necessita di un mangime specifico che contenga proteine e la giusta quantità di grassi con zero zuccheri e zero carboidrati. Vanno evitati i cereali, il latte, il cioccolato, il cibo per cani e il cibo per gatti e la frutta va somministrata raramente. Mangia circa 10 piccoli pasti in 24 ore e il cibo ingerito è eliminato in 3 o 4 ore.
  2. La pulizia: la gabbia si pulisce a giorni alterni. Va usata una lettiera che va riempita di sabbia o di ghiaieto. La lettiera va lavata ed asciugata.
  3. Gli oggetti: all’interno della cuccia vanno sistemati cucce, amache e giochi che vanno anch’essi regolarmente puliti.
  4. Stile di vita: il furetto ha bisogno di muoversi molto, per questo molti acquistano la pettorina e lo portano a spasso, ma si possono lasciare anche in giro per casa a patto di tenerli sotto controllo specie se ci sono altri animali in giro per casa.
  5. Il veterinario: bisogna fare dei controlli regolari e vanno fatte le vaccinazioni di base. Il furetto può essere soggetto alla rabbia, l’ulcera gastrica, la filaria e la perdita del pelo.
  6. Pulizia: il furetto va spazzolato spesso ma non fategli il bagno perché dopo emana un odore sgradevole

Come allevare un furetto: consigli

  • Se è un maschio è consigliabile tenerlo separato dagli altri furetti, se si vogliono avere più furetti meglio scegliere le femmine.
  • Un furetto vive dai sei ai 10 anni.
  • Se proprio gli volete fare il bagno usate questo momento per aiutare il furetto ad imparare a nuotare, per asciugarlo mettetegli l’asciugamano sopra e lasciate che vi si rotoli.
  • Occorre fare attenzione perché il furetto può essere imprevedibile e se si sente infastidito morde, quindi è sconsigliabile farlo toccare da estranei

Leggi Anche: Come lavare il gatto

Come allevare un furetto ultima modifica: 2017-05-15T06:17:23+00:00 da eComesifa.it
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here