Come alimentare il bambino nei primi anni di vita

alimentazione corretta per i bambini

Fin dai primi anni di vita si deve educare il bambino ad alimentarsi di cibi che lo aiutano a crescere sano e a non sviluppare patologie da adulto.

Ogni individuo è bene che abbia delle sane abitudini alimentari e ciò deve iniziare fin dalla tenera età ed è per questo motivo che ogni genitore deve avere cura dell’alimentazione dei propri bambini.

Con il compimento di un anno di età del bambino, l’alimentazione diviene simile a quella di un adulto, si tende a coinvolgerlo a mangiare come i grandi, ma si deve anche fare molta attenzione ad evitare quei cibi che potrebbero generare delle patologie future.

In questa guida, vogliamo darvi dei semplici suggerimenti che possono aiutarvi a scegliere per i vostri bambini il cibo sano e seguire una dieta bilanciata che li faccia crescere forti e in salute.

Il comportamento alimentare dei genitori è per i bambini da esempio, perciò è importante ciò che si mette a tavola perché loro sono attratti da tutto quello che mangiano i grandi.

Per far si che non prendano delle cattivi abitudini alimentari, è importante che anche gli adulti seguano una dieta sana ed equilibrata.

Ecco gli alimenti che sono indispensabili per la crescita sana e lo sviluppo fisico dei vostri bambini.

  • Molti bambini, dopo il primo anno di vita continuano con l’allattamento, ma il latte non è più un alimento primario, quindi va integrato con frutta fresca di stagione e verdura, alimenti ricchi di vitamine e sali minerali che molte volte sottovalutiamo, ma che sono importanti per il loro sviluppo muscolare e osseo.
  • Per lo sviluppo fisico dei bambini, sono molto importanti anche le proteine che si trovano nella carne che deve essere varia e scelta con attenzione.
  • I carboidrati sono anch’essi importanti per una crescita sana dei bambini, ma fate attenzione alle quantità.
  • L’acqua naturale è una fonte essenziale e i bambini vanno sempre incoraggiati a berla.

Per evitare che i bambini possano soffrire di diabete, obesità e altre patologie è importante un’alimentazione varia e specie nei primi anni di vita, ci sono degli alimenti da evitare.

Ecco gli alimenti da evitare:

  • Gli zuccheri che si trovano nelle bevande.
  • Gli alimenti troppo salati e i prodotti preconfenzionati che li contengono.
  • Troppi condimenti nei cibi.
  • Gli insaccati e i formaggi stagionati.
  • Bere alcol e caffé danneggerebbero il loro sistema neurologico.

Gli alimenti che abbiamo sconsigliato sono molto dannosi alla salute del bambino. Gli zuccheri sono responsabili di carie, diabete precoce e assieme al sale e agli insaccati possono danneggiare i reni.

Sembrerebbe logico affermare che l’alcol e il caffé sono bevande assolutamente proibite, ma purtroppo in alcune famiglie si tende a far fare degli assaggi.

Consigli alimentari

  • Carne di pollo, coniglio, tacchino e vitello sono alimenti importanti da dare ogni giorno ai bambini e si possono preparare delle ricette molto semplici. La cottura deve essere fatta a vapore o in forno e si può accompagnare la carne a verdure cotte come fagiolino, cavoli, carote, broccoli e patate. Evitando il sale, il piatto risulterà ugualmente gustoso perché verrà esaltato il naturale sapore del cibo.
  • Con delle verdure miste si possono preparare delle minestre oppure delle vellutate per i bambini che fanno i capricci. Potete utilizzare la zucca, le zucchine, i broccoli e anche i legumi.
  • La frutta può essere inserita nei frullati assieme al latte o presa a morsi a merenda. Fate molta attenzione a come la tagliate e scegliete la frutta non a rischio, come abbiamo spiegato in un nostro precedente articolo “Come far mangiare i bambini senza il timore che si soffochino”.
  • La pasta si può mangiare anche due volte al giorno, ma in piccole porzioni e insaporita con pomodoro fresco, verdure o con solo olio extravergine d’oliva.

Mai forzare i bambini a mangiare di più perché loro si autoregolano e non preoccupiamoci se ci sembrano più magri e più bassi rispetto agli altri. Come noi adulti, anche i bambini sono diversi tra loro.

Non dimentichiamo che curare la dieta alimentare dei nostri figli significa investire per il loro futuro.

Leggi Anche: Come scegliere la vasca da bagno per il neonato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.