Come aggiornare WhatsApp

Può capitare di trovarsi di fronte alla necessità di aggiornare WhatsApp, quando l’applicazione risulta scaduta.

Ma come fare? Di solito il famoso servizio di messaggistica istantanea, per funzionare in maniera corretta, richiede una versione recente dell’App. Se non si procede ad eseguire l’aggiornamento, smette temporaneamente di funzionare.

Di solito la richiesta di aggiornamento può verificarsi nelle versioni beta, che diventano obsolete molto velocemente. Ecco a voi una guida per sapere come procedere.

Come aggiornare WhatsApp su Android

Se possedete uno smartphone con sistema operativo Android, per aggiornare WhatsApp scaduto dovete compiere le seguenti operazioni:

  • aprite Google Play Store, selezionando la voce “le mie app e i miei giochi”;
  • toccate il pulsante “aggiorna” collocato accanto al nome WhatsApp;
  • in pochi secondi la versione più recente dell’applicazione verrà scaricata sul vostro smartphone e potrete tornare nuovamente ad utilizzarla. Nessun dato verrà perso e li troverete tutti a disposizione nello stesso posto in cui li avevate lasciati l’ultima volta.

Potete attivare anche gli aggiornamenti automatici nel Play Store, pigiando sul pulsante collocato in alto a sinistra e selezionando la voce “impostazioni”. Andate su “aggiornamento automatico app”, mettete il segno di spunta accanto alla voce “aggiornamento automatico app solo tramite wifi”.

Se volete, potete anche abbandonare il programma in fase beta di WhatsApp, per evitare altri problemi. In questo caso aprite il Play Store e cercate WhatsApp, pigiate l’icona dell’applicazione e poi sulla schermata che si aprire il pulsante “abbandona”.

Ricordate che la disinstallazione della versione beta e la successiva disinstallazione della versione stabile comportano la cancellazione dei dati. Per questo dovreste utilizzare la funzionalità di backup inclusa nell’applicazione.

Come aggiornare WhatsApp su iOS

Se utilizzate l’iPhone, per aggiornare WhatsApp scaduto procedete in questo modo:

  • aprite l’App Store, selezionate la scheda “aggiornamenti” e pigiate sul pulsante “aggiorna tutto” collocato in alto a destra;
  • se volete aggiornare soltanto WhatsApp cercate WhatsApp Messenger nella lista delle applicazioni che hanno bisogno di essere aggiornate e pigiate sul pulsante “aggiorna” che trovate accanto alla sua icona. In questo caso non perderete i vostri dati precedenti.

Potete attivare anche l’aggiornamento automatico delle app. Per fare questo selezionate il menu delle impostazioni, andate su iTunes Store e App Store e attivate le voci “app” e “aggiornamenti”.

Assicuratevi però che la voce “utilizza dati cellulare” sia disattivata. In caso contrario gli aggiornamenti verranno scaricati consumando il traffico dati a vostra disposizione.

Su iPhone non è ufficialmente disponibile il programma beta di WhatsApp, quindi non occorre procedere ad uscire dalla fase beta come abbiamo visto con Android.

Leggi Anche: Come trasformare lo smartphone in una telecamera di sorveglianza

Come aggiornare WhatsApp ultima modifica: 2017-10-12T08:57:46+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here