Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come aggiornare Ubuntu

Come aggiornare Ubuntu

Non sai come aggiornare Ubuntu? Scopri con noi come si fa per aggiornare i pacchetti del sistema Ubuntu e le snap, sia tramite Terminale che da interfaccia grafica.

come aggiornare linux ubuntu

Ubuntu è un sistema operativo basato su Linux distribuito come software libero. È popolare per la sua facilità d’uso e per la disponibilità di una vasta gamma di software gratuito e open source. Ubuntu viene rilasciato in versioni regolari ogni 6 mesi e ogni versione viene supportata per 9 mesi.

Gli aggiornamenti di Ubuntu sono rilasciati regolarmente per mantenere il sistema operativo sicuro e funzionante. Questi aggiornamenti possono includere correzioni di bug, patch di sicurezza e nuove funzionalità.

Gli utenti possono scegliere di installare gli aggiornamenti automaticamente o manualmente attraverso la loro interfaccia grafica o da terminale. È importante mantenere il sistema operativo aggiornato per garantire che funzioni correttamente e sia protetto contro eventuali minacce di sicurezza.

Ma prima di procedere e farti vedere come aggiornare Ubuntu, dobbiamo chiarire alcune informazioni necessarie, per quanto riguarda la tempistica di ogni 6 mesi e 9 mesi, citata prima.

Ogni 6 mesi viene rilasciata la release intermedie, sono aggiornate in maniera frequente ma dispongono di supporto tecnico soltanto per i 9 mesi successivi, trascorsi i quali cessano di ricevere qualsivoglia tipo di update e correzione.

Invece le release LTS, vengono invece rilasciate con cadenza biennale e godono di supporto tecnico e aggiornamenti per i successivi 5 anni, che si riduce a 3 anni se si tratta di una derivata ufficiale (ad es. Lubuntu, Kubuntu, Ubuntu Budgie).

Ma adesso andiamo nel dettaglio di come aggiornare Ubuntu. Vedremo come farlo sia tramite terminale sia tramite interfaccia grafica.

Come aggiornare pacchetti Ubuntu

I pacchetti Ubuntu sono unità di software che possono essere installate su un sistema operativo Ubuntu. Ogni pacchetto contiene il codice sorgente e i file necessari per eseguire un’applicazione o un servizio specifico.

I pacchetti vengono gestiti tramite il sistema di gestione dei pacchetti apt (Advanced Packaging Tool), che consente agli utenti di installare, disinstallare e gestire le applicazioni sul loro sistema.

Ci sono due tipi di pacchetti: i pacchetti ufficiali che fanno parte delle repository ufficiali di Ubuntu e i pacchetti non ufficiali che sono disponibili da fonti esterne. È possibile cercare e installare pacchetti tramite l’interfaccia grafica o da terminale utilizzando il comando apt.

Quindi vediamo nei prossimi paragrafi come riuscirci.

Come aggiornare Ubuntu da Terminale

Se vuoi aggiornare Ubuntu da Terminale, quindi da linea di comando, devi solamente seguire la procedura che adesso verrà.

Ecco cosa fare:

  1. Clicca sul pulsante Mostra applicazioni del sistema operativo
  2. Fai clic sull’icona del Terminale
  3. Impartisci al suo interno il comando sudo apt update e dai Invio
  4. Inserisci la password di amministrazione
  5. Dai nuovamente Invio per aggiornare tutti i repository e i pacchetti
  6. Adesso impartisci il comando sudo apt upgrade e dai Invio
  7. Digita di nuovo la password e poi Invio sulla tastiera
  8. Premi il tasto S sulla tastiera o il tasto Y (Se inglese)

Tieni però presente che, usando l’istruzione upgrade, non verranno aggiornati i pacchetti che, come dipendenza o requisito fondamentale, richiedono la rimozione di altri pacchetti.

Per farlo: utilizza invece il comando sudo apt full-upgrade.

Finito l’aggiornamento dei pacchetti di Ubuntu, dobbiamo aggiornare anche le snap:

  1. Impartisci il comando sudo snap refresh
  2. Premi il tasto Invio sulla tastiera
  3. Immetti la password del computer e di nuovo Invio

Come aggiornare Ubuntu da interfaccia grafica GUI

come si aggiorna ubuntu

Se invece non vuoi agire da terminale, ma semplicemente vuoi aggiornare Ubuntu da interfaccia grafica, devi sapere che è ancora più semplice.

Ecco cosa fare:

  1. Fai clic sul pulsante Mostra applicazioni di Ubuntu
  2. Digita la stringa software e aggiornamenti
  3. Fai clic sul primo risultato che compare
  4. Clicca sulla scheda Software per Ubuntu

Adesso se intendi ricevere aggiornamenti per tutto il software installato sul computer , apponi il segno di spunta accanto ai repository per il software supportato da Canonical (main), mantenuto dalla comunità (universe), con restrizioni (multiverse) e per i driver proprietari (restricted).

Invece se non volessi aggiornare driver proprietari o software con restrizioni per copyright, lascia deselezionate le ultime due categorie di repository.

Fatto ciò:

  1. Imposta il menu a tendina Scaricare da sull’opzione Server principale o su Server in Italia
  2. Passa alla scheda Aggiornamenti e imposta il menu a tendina Iscritto a sulla voce Tutti gli aggiornamenti
  3. Imposta ora il menu a tendina Notificare nuove versioni di Ubuntu sull’opzione Mai
  4. Fai clic sui pulsanti Chiudi e Ricarica
  5. Fai clic sulla voce Dettagli degli aggiornamenti per visualizzare i componenti che vuoi aggiornare o meno
  6. Quando hai finito, clicca sul pulsante Installa ora
  7. Digita la password del tuo account
  8. Se necessario, riavvia il computer

Ecco fatto.

Leggi Anche: Come installare Chrome su Ubuntu

ID tabella non valido.