Siete Qui: eComesifa.it » Tech » Computer » Software » Sistemi Operativi » Come aggiornare manualmente Windows 10

Come aggiornare manualmente Windows 10

Siete stanchi di veder avviarsi gli aggiornamenti automatici di Windows e dover aspettare minuti interminabili? Scegliete voi quando far partire gli aggiornamenti di Windows manualmente, seguite la nostra guida per aggiornare in modo manuale Windows

Per tutti gli utenti del sistema operativo Microsoft Windows, il momento delle svariate notifiche degli aggiornamenti automatici, può essere veramente seccante.

Una volta avviato l’aggiornamento, purtroppo, ci si trova bloccati ad aspettare minuti interminabili, fino a quando il computer finalmente si riavvia.

Se non volete far decidere al computer quando aggiornarsi, è possibile avviare gli aggiornamenti in modo manuale, in questo modo, il sistema operativo non vi coglierà di sorpresa con i fastidiosi riavvii e quando magari partirà un aggiornamento automatico, durerà molto meno tempo in quanto il sistema è aggiornato.

L’operazione è piuttosto semplice e non bisogna essere dei maghi del computer per impostare le varie opzioni, vi basterà seguire la nostra guida.

Aggiornare Windows 10 manualmente

  1. Cliccate sul pulsante Start in basso a sinistra dello schermo e scegliete Impostazioni (l’icona dell’ingranaggio) dal menu che si apre.
  2. A questo punto, dalla nuova finestra che appare sul monitor, fate clic sul pulsante Aggiornamento e sicurezza.
  3. Bene, ora selezionate nel menu di sinistra Windows Update, poi nella parte destra fate clic su Verifica per aggiornamenti. Volendo, potete impostare gli orari in cui avviare gli aggiornamenti, magari potreste decidere di farli partire solo di notte.

Fatto questo, se c’è un aggiornamento disponibile per il vostro sistema operativo, basterà attendere il download e l’installazione.

Di solito, si risolve tutto in pochi minuti, a volte però, potrebbe essere necessario riavviare il computer, quindi consigliamo di effettuare questa operazione quando avete un po’ di tempo.

Diciamo che se riuscite ad aggiornare Windows tutte le settimane, non dovreste avere problemi con i fastidiosi aggiornamenti automatici e come avrete modo di vedere, gli aggiornamenti si installeranno in un batter d’occhio.

(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.

Leggi Anche: Come scaricare video da Netflix in Windows 10