Come accudire un coniglio

prendersi cura di un coniglio

Avere un coniglio come animale domestico, rappresenta la scelta di molte persone. Ma non pensate che questi animali abbiano bisogno di meno cure rispetto a quelle necessarie ad un gatto o ad un cane.

I conigli, richiedono molto impegno anche perché dovreste sapere bene come accudire un coniglio, pure in termini di attenzioni di cui questi animali hanno bisogno.

È necessario procurarsi una ciotola per l’acqua, cibo di qualità appositamente studiato per le loro esigenze, una lettiera e dei giocattoli.

Se ritenete di avere il tempo necessario da dedicare a questi animali, potete prenderne uno in casa.

Come accudire un coniglio domestico

Riservate al vostro coniglietto le giuste attenzioni. Sono degli animali con personalità uniche nel loro genere. Potreste seguire questi suggerimenti:

  • trascorrete un tempo adeguato con il coniglio – il coniglio è un animale che ha bisogno di molta compagnia. Dovreste trascorrere almeno tre ore al giorno con questo animale fuori dalla sua gabbia. Impiegate questi momenti per giocare con esso, dandogli dei giocattoli che rotolano;
  • prendete esemplari della stessa specie – se non avete abbastanza tempo da trascorrere con il vostro coniglio, potete provare a prendere degli esemplari della stessa specie. Prima di metterli nella stessa gabbia, riponeteli in gabbie separate e vicine, in modo che possano conoscersi a poco a poco;
  • non coccolatelo troppo – non dovreste toccare e coccolare il coniglio troppo spesso. A volte questi animali possono provare una sensazione di paura nell’essere abbracciati. Gradiscono il contatto soltanto per alcuni secondi e il loro istinto molte volte è quello di difendersi;
  • scegliete un veterinario – quando decidete di prendere un coniglio in casa, scegliete per lui un buon veterinario. Dovreste trovare un professionista che abbia esperienza con i conigli o con altri piccoli animali. Portatelo di tanto in tanto dal veterinario per controllare il suo stato di salute.

Come allevare un coniglio a casa

È importante che la vostra casa venga predisposta con tutte le misure necessarie per dare lo spazio giusto al coniglio e per evitare tutti i pericoli in cui potrebbe incorrere:

  • comprate la gabbia – dovreste assicurarvi sempre che il coniglio si senta al sicuro e a suo agio all’interno della gabbia che gli avete destinato. La gabbia rappresenta anche un rifugio sicuro lontano da ogni altra cosa. Deve avere le giuste dimensioni per permettergli di ritirarsi da solo sia per dormire sia quando si sente in pericolo;
  • procuratevi una lettiera – il coniglio ha bisogno di una lettiera in cui fare i suoi bisogni. Ne esistono di tante forme e dimensioni. L’ideale è cominciare ad utilizzarne una come quella per i gatti, che sia spaziosa, in modo che l’animale possa sdraiarsi comodamente. Meglio evitare le lettiere argillose, perché il coniglio potrebbe ingerire il materiale che vi è all’interno;
  • mettete al sicuro i cavi – se lasciate il vostro coniglio libero di girare per casa, ricordatevi che questi animali hanno l’abitudine di masticare i cavi in cui si imbattono. Quindi coprite tutti i cavi elettrici con delle canaline o dei tubi di plastica dura.

Leggi Anche: Come profumare la casa in modo veloce

Come accudire un coniglio ultima modifica: 2017-09-21T09:42:07+00:00 da eComesifa.it
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here