Come abbassare i trigliceridi

Come abbassare i trigliceridi: istruzioni sulla dieta da seguire e i consigli per sconfiggere queste detestabili molecole di grasso.

Avete presente com’è avere i trigliceridi alti? Non si sente niente, si fa l’esame del sangue e viene fuori che il valore è alto. E quindi? Inizialmente non crea danni ma a lungo andare, se non ci si controlla, i danni alla salute li crea eccome.

Quando pensate ai trigliceridi, forse anche voi pensate al colesterolo, quindi mangio troppi grassi. E invece no, la causa dei trigliceridi in ascesa sono i carboidrati. In pratica se assumiamo troppe calorie che non vengono consumate queste si trasformano in grassi.

Non sono proprio tutti i carboidrati a complicare la vita, ma per lo più gli zuccheri semplici come il fruttosio ad esempio.

Sono quindi consigliati i carboidrati complessi, ovviamente è necessario ridurre le calorie e scendere di peso. Limitare i grassi di origine animale e preferire quelli vegetali.

FIND Bella - Tan, Giubbotto Donna, Marrone (Braun), 38 (Talla produttore: S)
  • Scollo, orlo e polsini in ecopelliccia
  • Tasche laterali
  • Effetto scamosciato

Come abbassare i trigliceridi: occorrente

  • legumi
  • verdura
  • cereali integrali
  • olio evo
  • omega 3 integratori o pesce azzurro
  • semi di lino

Come abbassare i trigliceridi

  1. consumare più verdura e legumi, le fibre rallentano l’assorbimento dei grassi (si raccomanda di bere sempre molta acqua per evitare i problemi intestinali);
  2. preferire l’olio evo al burro perché i grassi insaturi aiutano a contrastare i problemi di colesterolo e trigliceridi;
  3. cereali integrali da preferirsi al pane ed alla pasta raffinati che contribuiscono all’accumulo di calorie evolute in grasso;
  4. fare movimento, bisogna spendere le calorie che vengono introdotte onde evitare che si trasformino in riserve di grasso. Occorre perdere peso (massa grassa). Sono consigliati nuoto , corsa e attività aerobica;
  5. Evitare gli alcolici, vino e birra perché stimolano la produzione di trigliceridi e danneggiano il fegato;
  6. incrementare il consumo di semi di lino e pesce azzurro (salmone, sgombro, sardine, tonno e trota) poiché sono ricchi di omega 3, proteggono il cuore e tutto l’apparato cardiocircolatorio. In alternativa assumere un integratore;
  7. non mangiare dolci né bere succhi di frutta, assolutamente da eliminare lo zucchero bianco;
  8. limitare la carne rossa e soprattutto quella di maiale, preferire la carne bianca (pollo, coniglio, tacchino);

Si consiglia di seguire un’alimentazione adeguata per almeno tre mesi facendo movimento.

Leggi Anche: Come seguire la dieta che mima il digiuno

Come abbassare i trigliceridi ultima modifica: 2017-11-12T07:43:35+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here