Bomboniere fai da te cresima: idee e consigli per realizzarle in casa

bomboniera cresima

La cresima è un sacramento importante, significa che lo Spirito Santo scende sui fedeli e ne conferma e rafforza la fede. E’ quasi un rito di passaggio per i giovani, che solitamente ricevono il sacramento sul finire delle scuole medie.

Un’idea molto carina e che fa risparmiare è quella di realizzare le bomboniere in casa, vi diamo qualche dritta e qualche idea in proposito.

Bomboniere fai da te cresima: linee guida

Riassumiamo per punti le linee guida da seguire per realizzare in casa queste bomboniere:

  • colore: rosso
  • simboli: mani, fuoco (simbolo dello Spirito Santo), acqua (fonte di salvezza e di rinascita), colomba (simbolo dello Spirito Santo), mitra del Vescovo o bastone. Il tutto può essere ovviamente accompagnato da fiori, cuori ed angeli
  • confetti: in numero dispari da 3 a 5, gusto che preferite

Ricordiamoci di diversificare la bomboniera per il padrino o la madrina, può trattarsi di un oggetto differente o dello stesso ma arricchito di dettagli.

Alcune idee semplici di base 

Iniziamo da una bomboniera molto semplice: sacchetto realizzato a mano (uncinetto ad esempio) in cui porre i confetti e l’albero della vita o una croce da porre vicino.

Si possono anche mettere i confetti in una provetta o in un vasettino di vetro volendo e poi la si decora come si preferisce.

Fra le proposte di decorazione abbiamo: rosari, croci in legno (tao), vangelo, portachiavi o ancora bomboniere commestibili.

bomboniera fai da te

Bomboniere fai da te commestibili per la cresima 

Rispolveriamo l’idea della bomboniera commestibile, senza sbizzarrirci troppo (è pure sempre una cresima).

Puntiamo sui vasetti di miele bio, una marca raffinata o locale ma di bella presentazione.

Bene anche le lavorazioni in cioccolato, come pergamene, croci o piccole colombe e via dicendo. Idem per i biscotti in varie forme che riconducono sempre al tema sacro.

Volendo anche le piccole marmellate possono essere un’idea carina, ma non andiamo oltre.

Il vasetto può essere personalizzato con il nome del cresimante e la data, in allegato porremmo un sacchettino di stoffa o uncinetto dove porre i confetti.

Bomboniere fatte con l’uncinetto e il ricamo

Molto d’effetto è la bomboniera all’uncinetto. Che si tratti di una piccola borsetta, per le ragazze o di un semplice sacchetto per confetti fa sempre la sua bella figura.

Si va dal semplice sacchettino con pizzi ed uncinetto al sacchettino in stoffa con richiami ai temi sacri (pastorale, colomba, croce etc).

A questi sacchetti volendo si possono abbinare piccoli oggetti (tao o rosario ad esempio) oppure un mazzettino di fiori finti (margherite, grano e papaveri etc).

Possiamo anche optare per angioletti realizzati all’uncinetto da abbinare alle scatoline in cui mettere i confetti oppure ai contenitori in vetro.

Niente vi vieta di realizzare una piccola shopper oppure di stampare una serie di shopper da decorare poi con ricamo ed uncinetto.

Bomboniere fai da te cresima: lavoretti manuali

Questo settore di idee prevede che abbiate una buona dimestichezza coi lavoretti manuali ed il materiale. Ecco alcuni spunti:

  • con il das, pasta di sale, fimo o con la creta: croci, colombe, vasetti decorati ed angioletti
  • con le perline: si possono realizzare dei rosari, possiamo optare per cordino o catenella e piccole sfere di legno
  • con il legno: si possono realizzare dei tao da trasformare in portachiavi ad esempio
  • con il vetro: riciclate i piccoli vasetti per farne porta confetti, si possono decorare con nastrini, perline, organza etc

Avendo una buona manualità si possono creare ciondoli o portachiavi, in tema sacro, quindi tao, croci, l’albero della vita e rosari.

bomboniera sacchetto

Bomboniere fatte con la tecnica del decoupage

Il decoupage è sempre una grande risorsa, qualsiasi oggetto può esser trasformato in una bomboniera.

Ad esempio si possono decorare delle piccole tegole con il nome del cresimato, la data ed una figura che richiami la cresima. Vanno bene anche piccoli oggetti di vetro che possono essere rivestiti.

Una buona idea sono anche le icone di legno decorate con immagini sacre.

Bomboniere etno-chic 

Con etno-chic s’intende una bomboniera fatta con materiali particolari. Fra questi rientrano la seta, il cotone, la iuta, legni particolari e via dicendo. Sono sicuramente d’effetto e molto eleganti, adatte al padrino o alla madrina.

Nessuno vi vieta inoltre di stampare e rilegare un libricino di preghiere o alcuni brani del vangelo, è un’idea molto carina.

Bomboniere per la cresima a tema non religioso

Se volete optare per un tema che non sia religioso potete scegliere un piccolo mappamondo come bomboniera, un ferma libri, un segnalibro carino o ancora dei fiori, portachiavi di varie fogge (una farfalla per le ragazze ad esempio) o ancora un salvadanaio o un astuccio in stoffa.

Ricordatevi sempre che è molto importante che sia il cresimato a scegliere, si tratta pur sempre di un evento importante di cui è il protagonista. Fissate il budget ed entro il limite fate le vostre proposte, se si tratta di un lavoro manuale cooperate insieme per realizzare le bomboniere (e se trovate qualcuno disposto ad aiutarvi è anche meglio).

Lasciate libera la creatività e seguite l’ispirazione, online troverete tanti schemi e tante immagini da stampare ma anche tante bomboniere realizzate da cui trarre spunto.

Non resta che augurarvi tanti auguri per questo importante passo nel vostro percorso di fede.

Leggi Anche: Bomboniere fai da te matrimonio: idee e consigli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.