Antica ricetta per alleviare i dolori

rimedi naturali dolori

Purtroppo, durante la nostra vita, può capitare di dover affrontare diversi dolori come ad esempio mal di schiena, mal di testa, dolori muscolari e molti altri.

Come ben sapete, la comparsa dei dolori può essere di natura diversa e legata a molteplici fattori. Questi fastidi, purtroppo, frequentemente si accentuano con l’avanzare dell’età, ma spesso possono essere la causa di intensi sforzi fisici, oppure una conseguenza a una sorta di movimenti, eseguiti in modo scorretto.

Tuttavia, ci sono delle occasioni dove il disturbo si presenta acuto, ma risalire al motivo che scaturisce il disagio è praticamente impossibile.

Comunque, qualsiasi sia la loro natura, i dolori possono diventare un vero e proprio tormento, che influisce negativamente sulla nostra vita, limitando anche il normale svolgimento delle “attività” più semplici e naturali.

A tutto però c’è un rimedio e i dolori, si possono alleviare senza necessariamente ricorrere all’utilizzo dei farmaci. Per questo motivo, lo staff di www.eComesifa.it, vi rivela come fare per alleviare i dolori in modo efficace e naturale.

Per liberarvi dai seccanti dolori, vi spiegheremo come preparare un’antica ricetta, utilizzando dei semplici ingredienti, ricchi però di sostanze “curative”.

A questo punto, vediamo come si procede.

L’antica ricetta per alleviare i dolori

Avete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 1 contenitore in vetro con chiusura ermetica
  • 200 gr di miele (grezzo)
  • 50 gr di semi di zucca
  • 4 cucchiai di semi sesamo
  • 2 cucchiai di semi di lino
  • 50 gr di semi di girasole
  • 6 cucchiai di olio di oliva (abbondanti)

rimedi naturali con olio e miele

Come si fa:

Per prima cosa, dovete prendere il barattolo in vetro pulito e aggiungere la quantità indicata di semi di zucca, di sesamo, di lino e i semi di girasole.

Adesso, unite nel barattolo, anche il miele e l’olio di oliva, quindi, aiutandovi con un mestolo in legno, mescolate con pazienza, cercando di far amalgamare per bene tutti gli ingredienti fra di loro.

Una volta portata a termine questa importante operazione, chiudete il barattolo e conservatelo per 24 ore in un luogo fresco, lontano da fonti di calore.

Trascorsa l’intera giornata di riposo, lo sciroppo contro i dolori è pronto per essere consumato.

Come si assume:

Il “nettare miracoloso”, si assume al momento del bisogno, ed è particolarmente indicato per trattare i seguenti disturbi:

  • il mal di schiena, i fastidi muscolari e alle articolazioni
  • la sensazione di gambe stanche e pesanti
  • l’emicrania, la cervicale e i forti dolori alla testa
  • l’acidità di stomaco e il gonfiore addominale
  • i sintomi influenzali, come il mal di gola e i bruciori al cavo orale
  • ottimo per rafforzare il sistema immunitario. In questo specifico caso, noi consigliamo un cucchiaino al giorno, con un consumo regolare di tre volte a settimana e lontano, dai pasti principali.

Per trattare e ridurre il dolore, è sufficiente assumerne 1 cucchiaio di “sciroppo”, quando si presenta il disturbo, possibilmente lontano dai pasti principali. In questo modo, le sostanze benefiche vengono assorbite dall’organismo con più facilità e in minor tempo.

Perché sopportare i fastidiosi dolori, quando i rimedi naturali ci aiutano a tenerli a bada?!

Leggi Anche: Come migliorare la circolazione del sangue

Antica ricetta per alleviare i dolori ultima modifica: 2017-11-28T19:43:33+00:00 da eComesifa.it

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here