Siete Qui: eComesifa.it » Salute » Antibiotico naturale per curare i malanni

Antibiotico naturale per curare i malanni

I frequenti cambi climatici e la stagione invernale, per la nostra salute sono da sempre dei nemici e per evitare di ammalarsi, la soluzione migliore è quella di proteggere l’organismo e aumentare le difese immunitarie.

Come sapete, è fondamentale il ruolo svolto dalle difese immunitarie, perché la loro “forza”, per il nostro organismo vuol dire salute e benessere.

Le stagioni fredde, sono responsabili della comparsa di “patologie invernali” come la tosse, il raffreddore, il mal di gola e la febbre. Però dovete sapere, che tutti questi sintomi, si possono curare e prevenire in maniera completamente naturale.

In questo nuovo articolo, il team di eComesifa.it, sempre attento alle novità e ai rimedi naturali, vi rivela una ricetta per preparare una miscela benefica contro i malanni invernali. Nello specifico, vi spieghiamo, cosa occorre per la preparazione di un antibiotico efficace e del tutto naturale.

La ricetta dell’antibiotico naturale

Per la preparazione avete bisogno di:

  • un contenitore in vetro con chiusura ermetica
  • 100 gr di miele di eucalipto (biologico)
  • 1 cucchiaio di curcuma in polvere (non eccessivamente abbondante)

rimedi naturali con la curcuma

Come si fa l’antibiotico naturale:

La preparazione dell’antibiotico naturale è semplicissima, quindi senza perderci in chiacchiere, vediamo come si fa.

Per cominciare, dovete prendere un contenitore in vetro, pulito e asciutto.

A questo punto, versate all’interno i 100 ml di miele di eucalipto biologico, il cucchiaio scarso di curcuma e mescolate con cura con un mestolo in legno. Fate amalgamare per bene il composto e poi adagiate il barattolo con il nostro antibiotico, in luogo fresco e al buio, lasciandolo riposare per almeno 24 ore.

Questa procedura di pausa, è necessaria per permettere al miele e alla curcuma, di rilasciare le sostanze benefiche e le virtù antibiotiche.

Quando la giornata di riposo è trascorsa, il vostro antibiotico naturale è pronto per essere consumato.

Come si assume l’antibiotico naturale:

In presenza di sintomi influenzali, il consiglio è di assumerne 3 cucchiai al giorno, lontano dai pasti principali. In questo modo, l’organismo, può assimilare con maggior facilità le proprietà benefiche contenute nel nostro sciroppo naturale.

Nel caso in cui, il sapore della miscela al vostro palato risulta essere troppo intenso, potete aggiungerla alle vostre tisane o a qualsiasi altra bevanda calda.

Una piccola accortezza, per evitare che il composto perda le sue qualità “curative”, è importante consumarlo entro e non oltre i 4 giorni successivi alle 24 ore di riposo.

I benefici:

Il miele di eucalipto, possiede delle importanti qualità antibiotiche, antibatteriche e antinfiammatorie.

La curcuma contiene, un’elevata quantità di curcumina, un vero e proprio principio attivo, ricco di proprietà antiossidanti e sostanze calmanti e lenitive.

L’unione di questi due ingredienti, sviluppa una barriera protettiva, nei confronti dei malanni stagionali, perché rafforza il sistema immunitario e influisce, nel libare le vie respiratorie dalle tante infiammazioni.

Purtroppo, se siete affetti da malattie alle vie biliari o epatiche, l’uso della curcuma è sconsigliato, in quanto potrebbe accentuare i problemi.

29%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
×
Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.

Leggi Anche: I rimedi naturali per trattare il raffreddore

[Voti: 23   Media: 4.8/5]