Siete Qui: eComesifa.it » Cucina » Drink » 4 Frullati per perdere peso

4 Frullati per perdere peso

Per perdere peso, potete aggiungere alla vostra dieta dei gustosi frullati di frutta. Grazie a queste speciali bevande, potete ridurre il gonfiore addominale e aiutare il vostro metabolismo.

Negli ultimi tempi, sempre più persone che decidono di perdere peso, stanno aggiungendo alla propria dieta dei frullati. Questo perché, anche se queste bevande non fanno miracoli, preparate con gli ingredienti giusti riescono a calmare la fame con poche calorie.

Questi frullati di frutta per perdere peso, forniscono alcuni importanti nutrienti come ad esempio antiossidanti, proteine e carboidrati che aiutano a migliorare il metabolismo e aumentare l’energia.

Oltretutto, le proprietà antiossidanti dei frullati che vi proponiamo, aiuteranno il vostro organismo ad eliminare le tossine nell’organismo.

frullato per dimagrire

Leggi Anche: Come perdere peso con alloro e cannella

Frullati di frutta per perdere

E’ molto importante sapere, che i frullati di frutta, non forniscono tutti i nutrienti di cui ha bisogno l’organismo, quindi vanno aggiunti ad una dieta completa ed equilibrata. Potete consumarli a colazione o a merenda.

1 – Frullato di mirtilli, arancia e frutto della passione

Iniziamo la nostra raccolta di ricette di frullati di frutta, con questa deliziosa bevanda preparata con mirtilli, frutto della passione e arancia. Grazie alle sue proprietà depurative, aiuterà il vostro organismo ad eliminare le tossine, in più migliorerà la circolazione sanguigna.

frullato con mirtilli e frutto della passione

Ingredienti:

  • 70 g di mirtilli
  • 1 frutto della passione
  • 120 ml di succo di arancia
  • Acqua

Come preparare il frullato

1 – Per prima cosa bisogna lavare i mirtilli, poi tagliare il frutto della passione e mettere gli ingredienti nel frullatore;

2 – A questo punto, aggiungere anche il succo d’arancia e un po’ di acqua nel frullatore e azionarlo per qualche minuto, fino a quando gli ingredienti sono ben amalgamati tra loro.

Se il frullato è troppo denso, aggiungere altra acqua.

2 – Frullato con carota, mela e arancia

Questo gustoso frullato ricco di fibre, vitamina C e beta caroteni, migliora la digestione e depura l’organismo.

frullato mela e carota

Ingredienti:

  • 1 carota
  • 1 mela
  • 120 ml di succo di arancia
  • 120 ml di acqua

Preparazione del frullato per dimagrire

1 – Lavare bene e tagliare la carota e la mela, quindi mettere la frutta nel frullatore insieme al succo di arancia e acqua;

2 – Azionare il frullatore per qualche minuto o comunque fino ad ottenere una bevanda liscia e omogenea.

Se il frullato è troppo denso, aggiungere altra acqua.

3 – Frullato con papaya e ananas

Grazie alle proprietà diuretiche e disintossicanti del frullato con ananas e papaya, riuscirete a perdere peso senza soffrire troppo.

frullato ananas e papaya dimagrante

Ingredienti:

  • 200 ml di yogurt bianco naturale
  • 2 fette di papaya
  • 3 fette di ananas

Come si prepara

1 – Tagliare ananas e papaya a cubetti, quindi mettere la frutta e lo yogurt nel frullatore;

2 – Accendere il frullatore e far lavorare per circa 2 minuti, fino ad ottenere un frullato senza grumi.

Si consiglia il consumo subito dopo la preparazione.

4 – Frullato con fragole, spinaci e banana

Come sapete, gli spinaci contengono carboidrati e proteine che danno energia al nostro organismo. Banana e fragole, invece, sono ricchi di minerali che aiutano a migliorare le funzioni renale. 

frullato per dimagrire con gli spinaci

Ingredienti:

  • 1 banana matura
  • 5 foglie di spinaci
  • 5 fragole
  • 25 g di farina d’avena
  • 120 ml di succo di arancia
  • 100 ml di acqua

Preparazione del frullato

1 – Sbucciare e tagliare la banana, quindi lavare e tagliare le fragole;

2 – Lavare anche le foglie di spinaci, poi aggiungere tutti gli ingredienti indicati nel frullatore;

3 – Azionare il frullatore e lasciare lavorare per un po’, fino ad ottenere una bevanda liscia e omogenea.

Conclusioni

Grazie alle nostre ricette di frullati per perdere peso, vi sentirete sazi e di conseguenza seguire la dieta non sarà più un problema.

Leggi Anche: Come fare lo yogurt di soia a casa