eComesifa.it

Trucchi e segreti di Windows 10

In questo nuovo articolo di www.ecomesifa.it vi aiuteremo a scoprire trucchi e segreti del nuovo sistema operativo Windows 10, pubblicati sulla famosa rivista Windows Magazine. in modo da aiutarvi ad utilizzare perfettamente l’ OS di casa Microsoft. Vediamo 10 trucchi molto utili per Windows 10.

  1. APPLICAZIONI SU DISCO ESTERNO. In Windows 10 è stata aggiunta la possibilità di installare le applicazioni anche su un’unità esterna come per esempio una PENDRIVE, opzione utile nel caso si abbia un computer con poca capacità di archiviazione. Per farlo, andiamo in Impostazioni/Sistema/Archiviazione. In Posizioni di salvataggio scegliamo dove verranno salvate le nuove applicazione. La scelta migliore è utilizzare una periferica USB 3.0. Non è possibile, però, spostare le applicazioni già installate su un’altra unità: vale solo per le nuove.
  2. SCORCIATOIE NEL PROMPT DEI COMANDI. Finalmente anche nel prompt del DOS è possibile usare le funzioni di copia e incolla mediante le scorciatoie da tastiera, proprio come si fa in qualsiasi altra
    applicazione. Per copiare una stringa si usa la combinazione Ctrl+C mentre per incollarla si usa Ctrl+V.
    Queste funzioni sono attive di default, ma potete disabilitarle cliccando col tasto destro del mouse sulla barra del titolo del Prompt dei comandi, scegliendo Proprietà e togliendo la spunta da Abilita combinazione di tasti con CTRL.
  3. PIANIFICHIAMO IL RIAVVIO DI WINDOWS. Quando è disponibile un aggiornamento per il sistema operativo, con Windows 10 possiamo specificare quando il computer deve essere riavviato per completarlo. Andiamo in Impostazioni/Aggiornamento e sicurezza/Windows Update. Se è  disponibile un aggiornamento, possiamo specificare l’ora esatta in cui effettuare il riavvio, così da far completare al computer le attività che sta svolgendo.
  4. AGGIORNAMENTI DA PIÙ FONTI. Potrebbe capitare che i server di Microsoft siano intasati e che quindi sia difficile effettuare gli aggiornamenti. Nessun problema, in Windows 10 possiamo risolvere il problema abilitando la possibilità di scaricarli da altre fonti come per esempio le reti P2P. Andiamo in Impostazioni/Aggiornamento e sicurezza/Windows update e clicchiamo su Opzioni avanzate, quindi su Scegli come scaricare gli aggiornamenti e impostiamo Attivato. Possiamo anche specificare se far eseguire gli aggiornamenti solo da PC presenti nella rete locale, così da risparmiare sulla banda.
  5. LE MAPPE SONO OFF-LINE. La nuova applicazione Mappe consente di scaricare le cartine geografiche per consultarle anche quando non siete connessi ad Internet. Avviamo Mappe, accediamo al pannello delle Impostazioni e clicchiamo su Scarica o aggiorna mappe. Nella nuova schermata premiamo il pulsante Scarica mappe, scegliamo il Paese e la regione di cui si vuole scaricare la mappa. Possiamo anche specificare che gli aggiornamenti vengano eseguiti solo sotto connessione Wi-Fi.
  6. ELIMINIAMO IL CAMPO DI RICERCA. Nella barra delle applicazioni di Windows 10 è presente anche il campo per le ricerche veloci su Internet o nell’ hard disk, ma volendo possiamo eliminarlo. Basta cliccare col tasto destro sulla barra delle applicazioni e da Ricerca scegliere Disabilitata se si vuole eliminarlo completamente o Mostra icona di ricerca se si vuole sono mostrarne l’icona. Possiamo anche eliminare
    allo stesso modo il pulsante Visualizzazione attività.
  7. QUASI COME UN TABLET. Se abbiamo un dispositivo con display touchscreen possiamo attivare la modalità tablet che ci mostra la schermata con le tile in stile Windows 8. Basta cliccare sull’icona delle notifiche nella barra di Windows e poi scegliere Modalità tablet. Possiamo attivare permanentemente la modalità tablet andando in Impostazioni/Sistema/Modalità tablet.
  8. FILE FACILI DA CONDIVIDERE. In Esplora file di Windows 10 è stata integrata l’opzione per condividere i nostri file in qualsiasi formato mediante altre applicazioni. Basta selezionare quello che ci interessa, spostarsi nella scheda Condividi e cliccare su Condivisione. Le applicazioni con cui condividere il file dipenderanno ovviamente dal tipo di file e da quelle installate sul computer.
  9. NOTIFICHE PERSONALIZZATE. In Windows 10 è stato introdotto un nuovo pannello per le notifiche
    accessibile cliccando sull’icona presente all’estrema destra della barra delle applicazioni. Per attivare o meno le notifiche delle applicazioni che si vogliono mostrare basta andare in Impostazioni/Sistema/Notifiche e azioni. Cliccando su Attiva o disattiva icone di sistema possiamo anche scegliere quali icone vogliamo visualizzare nell’area di notifica.
  10. IL SISTEMA È ACCESSIBILE A TUTTI. Windows 10 è provvisto di un assistente vocale che legge i
    contenuti per aiutare le persone che hanno problemi di vista. Per attivarlo e configurarlo, andiamo in Impostazioni/Accessibilità/Assistente vocale. Da qui possiamo anche scegliere la voce tra Elsa e Zira e impostare la velocità e la tonalità.
[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B012GNRP8S[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Trucchi e segreti di Windows 10 ultima modifica: 2015-11-15T17:27:36+00:00 da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Seguici su Facebook: