eComesifa.it

Torta all’ananas e fragole

Il terzo piatto del menù vegetariano proposto in queste tre guide ben precise e dettagliate, riguarda finalmente la parte più bella: il dolce. Il consiglio e la ricetta che vogliamo consigliarvi è quella relativa sulla torta all’ananas e fragole, una bontà da realizzare per servire ai vostri ospiti della serata dedicata al menù vegetariano. In questa guida, come nelle precedenti, analizzeremo gli ingredienti necessari e tutti i passaggi necessari che necessitano per preparazione del dolce a base di ananas e fragole.

Ingredienti:

  • 1 pan di spagna di 130 grammi.
  • 1 scatola di ananas sciroppate.
  • 250 grammi di ricotta.
  • 50 grammi di cocco grattugiato.
  • 1 cucchiaio di cognac.
  • 1 cestino di fragole.
  • Panna montata.
  • 25 grammi di zucchero a velo.

Dopo avere visto l’elenco di tutti gli ingredienti che necessitano la preparazione della torta all’ananas e fragole, analizziamo ora tutti i passaggi per la realizzazione, dove serviranno oltre a quelli elencati anche la panna montata, vogliamo sforare e dopo aver gustato un primo e un secondo piatto leggero, andiamo con un tocco di panna montata per abbellire e rendere sempre più gustosa questa torta.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B000I0TWJ2[/asa2]

Preparazione:

  • Foderate le pareti di uno stampo a cupola con pellicola trasparente; scolate le fette di ananas dal loro sciroppo e con le stesse foderate le pareti dello stampo; pareggiate l’ananas che fuoriesce dal bordo, tritatelo e tenetelo da parte.
  • Lavate e asciugate le fragole; dividete a metà il senso orizzontale e tenete da parte le punte; tagliate a dadini il resto della polpa delle fragole; lavorate la ricotta con lo zucchero, il cognac e il cocco grattugiato; aggiungete l’ananas tritato e i dadini di fragole, mescolando il tutto.
  • Tagliate il pan di spagna a larghe liste e sistematele sulle fette di ananas nello stampo; farcite con la crema di ricotta e frutta.
  • Chiudete con il resto del pan di spagna; premete in maniera leggera, coprite il tutto con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero, lasciando riposare la torta per 1 ora.
  • Sformate la torta su un piatto da portata e decoratela con le punte delle fragole, tenute da parte in precedenza e con qualche tocco di panna montata; decoratela con il cocco grattugiato rimanente e servitela subito in tavola.

La torta all’ananas e fragole è pronta per essere servita e tagliata per i vostri ospiti, che dopo i due precedenti piatti realizzati, regalerà un tocco di dolce in più ai loro palati, ma anche ai vostri. Durata preparazione. La durata della preparazione di questa splendida torta è di circa 20 minuti, senza però tenere conto dell’ora che si impiegherà per tenerla in frigorifero. La dose degli ingredienti si basta per una quantità di 4 persone. Consigli. Insieme a questo dolce consigliamo di bere un bel caffè oppure un goccio di spumante, che in queste situazioni dolciarie non guasta mai. La torta è pronta e questo grazie alla nostra guida che con precisione vi ha regalato un primo, secondo piatto e un dolce perfetto per un ottimo menù vegetariano che ogni ospite vorrebbe vedere sulla tavola abbellita.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B0050IHF50[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come si fa la crema pasticcera
views 9
In questa guida, vi spieghiamo come fare una crema pasticcera da veri profession...
Come si fa la crema al limone
views 45
Una delle preparazioni più utilizzate nella preparazione di dolci, è sicuramente...
Come si fanno le castagnole
views 8
Le castagnole, insieme alle chiacchiere, sono i dolci simbolo del carnevale. Le ...
Come si usa la pentola a pressione
views 26
La pentola a pressione ha origini antiche, ed è stata inventata da uno scienziat...
Come si fanno i churros
views 26
Avete voglia di un dolce fritto delizioso e croccante? Bene, vi consigliamo di p...
Torta ripiena di zucchine, bietole e formaggi
views 9
Nella categoria cucina del nostro sito viene inserita una di quelle specialità c...

Commenta

Seguici su Facebook