Tastiera a proiezione laser

I regali tecnologici stanno andando per la maggiore, uno di questi potrebbe essere una tastiera a proiezione laser. Queste particolari tastiere sono portatili e si collegano allo smartphone o al PC tramite bluetooth o con l’utilizzo di un cavo USB. Andiamo capire meglio di cosa si tratta.

A cosa serve la tastiera laser? 

Le tastiere laser vengono utilizzate su diversi dispositivi come smartphone, PC e tablet. Sono molto utili soprattutto quanto si viaggia molto e non si può usare una tastiera classica che è ingombrante è difficile da portare dietro.

Come si collega la tastiera a proiezione laser ad un altro dispositivo?

Le tastiere a proiezione laser, si collegano allo smartphone o a qualsiasi altro dispositivo in diversi modi, alcune tastiere utilizzano dei cavi USB mentre altre funzionano tramite delle applicazioni che si scaricano e ne consentono l’utilizzo su diversi dispositivi mobili e non.

Come funzionano le tastiere laser?

Le tastiere laser funzionano più o meno come le tastiere tradizionali. Quest’ultime ci consentono di digitare le lettere, numeri o simboli attraverso dei tasti che una volta premuti inviano al PC un segnare, la tastiera laser ha un funzionamento molto simile. Il proiettore proietta sulla scrivania, tavolo o altra superficie una tastiera virtuale, molto simile ad una tastiera vera, quest’ultima è attiva, cioè se noi effettuiamo una leggera pressione su una lettera, la tastiera invierà un segnare al PC facendo apparire la lettera cliccata, esattamente come avverrebbe con una tastiera tradizionale.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una tastiera laser?

I vantaggi di possedere una tastiera laser sono la praticità con la quale si utilizza, la comodità in quanto essendo il proiettore di piccole dimensioni è facilmente trasportabile sia in tasca che in borsa. Un altro vantaggio non da poco è quello di poterla utilizzare su moltissime superfici. Gli svantaggi invece sono, la lentezza con la quale si digitano le parole ed il problema con le superfici riflettenti che potrebbero non consentire alla tastiera laser di funzionare correttamente.

Noi consigliamo l’acquisto della tastiera laser Atongm, si tratta di uno strumento davvero molto pratico, di piccole dimensioni che consente di essere trasportato senza troppi problemi in qualsiasi luogo per collegarlo tramite i bluetooth al nostro smartphone o al PC. Ha un’autonomia abbastanza buona ed è possibile ricaricarla in qualsiasi momento tramite il pratico cavo USB in dotazione, così sarà  sempre pronta ed efficiente. Per acquistarla clicca qui.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00YNJGO36[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Macchina per caffè portatile
Visite 10
I veri amanti del caffè sanno che ogni momento è buono per degustare una tazzina...
Come si fa a parlare con un operatore TIM
Visite 79
Ormai quando abbiamo un problema e chiamiamo i vai servizi di assistenza telefon...
Come cucinare il cotechino con le lenticchie
Visite 33
Una delle usanze più diffuse nelle famiglie italiane è quella di servire le lent...
Come far sparire i graffi sul display dello smartphone
Visite 19
Utilizzando freneticamente ogni giorno lo smartphone può capitare di danneggiare...
Come disattivare Cortana e risparmiare batteria
Visite 141
Al giorno d’oggi sappiamo benissimo che qualunque processo in background porta i...
Come fare un pupazzo di neve di carta
Visite 508
Il pupazzo di neve è il simbolo del Natale, se non il personaggio principe di un...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni