eComesifa.it

Scegliere il mousepad giusto

L’importanza del mousepad è spesso sottovalutata perché ci si concentra sull’acquisto di un buon mouse ma non sul tappetino, sbagliando. In questo articolo, quindi, vediamo come scegliere il mousepad più adatto a noi tra i 9 più consigliati (in una lista non ordinata).

Razer Firefly

Il Razer Firefly è uno dei migliori mousepad da gioco con illuminazione Chroma ed è perfetto soprattutto per chi tiene molto allo stile del proprio hardware e magari ha da accoppiarci una tastiera retroilluminata. Ha una solida base in gomma antiscivolo e una superficie in micro-texture che va bene per qualsiasi tipo di sensore (ottico, laser e infrarosso). Le misure sono di 355mm per 255mm.


Logitech G440

Il mousepad G440 è un tappetino solito che è stato sviluppato tenendo in mente soprattutto i giochatori high sense, ovvero quelli con la sansibilità del mouse piuttosto alta. Di grandezza 340mm per 280mm è perfetto da accoppiare a qualsiasi mouse da gaming vogliate senza nessuna restrizione, la base è in gomma antiscivolo e la superficie è adatta a tutti i mouse.

SteelSeries DeX

Composto da una base in silicone fusa con il tessuto di superficie è un tappetino che garantisce di non distruggersi con l’uso prolungato nel tempo, come invece molti tappetini fanno. La superficie è lavabile ed è ottimizzata per velocità ed accuratezza, misura 320mm per 270mm.

Mad Catz G.L.I.D.E. 3

Non sempre la Mad Catz è vista di buon occhio dai videogiocatori più competitivi ma questo mousepad è un modello compatto (300mm per 220mm) adatto soprattutto per le partite in lan, in quanto piccolo e facilmente trasportabile. Il design si ispira a quello della linea Mat Catz con i classici “graffi” ed è ottimizzato per mouse con sensore ottico, la superficie è in microfibra e il fondo in gomma. Sono disponibili anche versioni più grandi.

Logitech G640

Fratello maggiore del G440, è un tappetino più grande, 460mm per 400mm ed è studiato per i giocatori low sense, con un settaggio a bassi DPI. La base è in gomma e la qualità è la classica Logitech, quindi decisamente elevata.


Razer Sphex

Finalmente un tappetino accessibile anche a chi non vuole spendere eccessivamente ma comunque con la qualità by Razer. Lo Sphex è di tipo ultra-thin, ovvero molto molto sottile e in grado di aderire ottimamente a qualsiasi superficie. La superficie va bene per qualsiasi sensore e misura 330mm per 225mm, pesa solo 20 grammi rendendolo il più leggero tra quelli proposti e anche uno dei più leggeri in assoluto.

SteelSeries QcK XXL

Qui ci andiamo pesante, un mousepad, lo SteelSeries QcK XXL, enorme che misura 900mm per 400mm, è adatto per poggiarci anche la tastiera così da non farla scivolare. Base in gomma e superficie comfort in tessuto.

Mad Catz G.L.I.D.E.TE XL

395mm per 315mm, mousepad di grandezza media specificamente ideato per gli eSport, ha una superficie a bassa frizione che facilita anche lo spostamento dei mouse più pesanti. La base è in silicone.

Razer Vespula

Uno dei tappetini più popolari, ha una zona contenente gel in modo da sostenere anche i polsi più doloranti dopo lunghe sessioni di gaming, è dual side, ovvero ha una superficie realizzata con l’obbiettivo della velocità e una per la precisione. Grande 320mm per 260mm.


Potrebbe interessarti anche:

Scegliere il mousepad giusto ultima modifica: 4 mesi ago da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it