Scegliere il mousepad giusto

L’importanza del mousepad è spesso sottovalutata perché ci si concentra sull’acquisto di un buon mouse ma non sul tappetino, sbagliando. In questo articolo, quindi, vediamo come scegliere il mousepad più adatto a noi tra i 9 più consigliati (in una lista non ordinata).

Razer Firefly

Il Razer Firefly è uno dei migliori mousepad da gioco con illuminazione Chroma ed è perfetto soprattutto per chi tiene molto allo stile del proprio hardware e magari ha da accoppiarci una tastiera retroilluminata. Ha una solida base in gomma antiscivolo e una superficie in micro-texture che va bene per qualsiasi tipo di sensore (ottico, laser e infrarosso). Le misure sono di 355mm per 255mm.


Logitech G440

Il mousepad G440 è un tappetino solito che è stato sviluppato tenendo in mente soprattutto i giochatori high sense, ovvero quelli con la sansibilità del mouse piuttosto alta. Di grandezza 340mm per 280mm è perfetto da accoppiare a qualsiasi mouse da gaming vogliate senza nessuna restrizione, la base è in gomma antiscivolo e la superficie è adatta a tutti i mouse.

SteelSeries DeX

Composto da una base in silicone fusa con il tessuto di superficie è un tappetino che garantisce di non distruggersi con l’uso prolungato nel tempo, come invece molti tappetini fanno. La superficie è lavabile ed è ottimizzata per velocità ed accuratezza, misura 320mm per 270mm.

Mad Catz G.L.I.D.E. 3

Non sempre la Mad Catz è vista di buon occhio dai videogiocatori più competitivi ma questo mousepad è un modello compatto (300mm per 220mm) adatto soprattutto per le partite in lan, in quanto piccolo e facilmente trasportabile. Il design si ispira a quello della linea Mat Catz con i classici “graffi” ed è ottimizzato per mouse con sensore ottico, la superficie è in microfibra e il fondo in gomma. Sono disponibili anche versioni più grandi.

Logitech G640

Fratello maggiore del G440, è un tappetino più grande, 460mm per 400mm ed è studiato per i giocatori low sense, con un settaggio a bassi DPI. La base è in gomma e la qualità è la classica Logitech, quindi decisamente elevata.


Razer Sphex

Finalmente un tappetino accessibile anche a chi non vuole spendere eccessivamente ma comunque con la qualità by Razer. Lo Sphex è di tipo ultra-thin, ovvero molto molto sottile e in grado di aderire ottimamente a qualsiasi superficie. La superficie va bene per qualsiasi sensore e misura 330mm per 225mm, pesa solo 20 grammi rendendolo il più leggero tra quelli proposti e anche uno dei più leggeri in assoluto.

SteelSeries QcK XXL

Qui ci andiamo pesante, un mousepad, lo SteelSeries QcK XXL, enorme che misura 900mm per 400mm, è adatto per poggiarci anche la tastiera così da non farla scivolare. Base in gomma e superficie comfort in tessuto.

Mad Catz G.L.I.D.E.TE XL

395mm per 315mm, mousepad di grandezza media specificamente ideato per gli eSport, ha una superficie a bassa frizione che facilita anche lo spostamento dei mouse più pesanti. La base è in silicone.

Razer Vespula

Uno dei tappetini più popolari, ha una zona contenente gel in modo da sostenere anche i polsi più doloranti dopo lunghe sessioni di gaming, è dual side, ovvero ha una superficie realizzata con l’obbiettivo della velocità e una per la precisione. Grande 320mm per 260mm.


Potrebbe interessarti anche:

Google Chromecast, cos’è e a cosa serve
views 35
Si tratta di un piccolo device simile a una penna USB di quelle che solitamente ...
Come emulare Android sul PC
views 11
Se sei attratto dal sistema operativo Google Android, ma non sai in questo perio...
Scegliere il case giusto per il PC
views 68
Se non siete dei veri e proprio PC builder, ovvero appassionati di montaggio har...
Come installare Google Chrome sul computer
views 68
Chrome è il browser (programma di navigazione) gratuito sviluppato dal colosso G...
Come liberare la memoria RAM del computer
views 40
Per rendere più veloce un computer, soprattutto se datato, è importante ottimizz...
Come Utilizzare Vecchio Hard Disk Interno
views 90
In questa guida spieghiamo passo-passo come riutilizzare un vecchio hard disk in...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: