Ricetta per il trattamento del legno con cera d’api (solo 3 ingredienti!)

La guida di oggi vi permetterà di riportare ai fasti di un tempo i vostri mobili di legno e di risparmiare molti soldi in quanto il lavoro si fa con solo tre ingredienti semplici. L’olio di oliva, che aggiunge umidità per evitare che il legno si secchi e si crepi, la cera d’api che aiuta a sigillare il legno e proteggere la superficie dopo la pulizia, e il limone che dona un profumo di fresco e pulito. Mettiamoci al lavoro e vediamo come trattare i nostri mobili di legno.

Di cosa avete bisogno:

  • 2 cucchiai di cera d’api
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di olio essenziale di limone (disponibile cliccando qui)
  • Contenitore con coperchio
  • Panni morbidi puliti

[asa2 tpl=”Horizontal_box”]B00K15Z6PS[/asa2]

Come trattare il legno con la cera d’api:

  1. Unire l’olio di oliva e la cera d’api in un contenitore resistente al calore. Un misurino di vetro potrebbe andare bene. Mettete il composto nel forno a microonde per brevi sequenze, mescolando tra l’una e l’altra, fino a quando la cera d’api sia sciolta. In alternativa potete portare 5 cm di acqua ad ebollizione in una casseruola, impostare la fiamma al minimo e poi mettere il misurino con il composto nella casseruola. Mescolate di tanto in tanto fino a quando la cera d’api sia completamente sciolta.
  2. Quando la cera d’api è completamente sciolta, lasciate riposare il composto per qualche minuto in modo che si raffreddi leggermente.
  3. A questo punto, aggiungete l’olio essenziale di limone, il limone non darà solo un profumo fresco e pulito, ma è anche uno sgrassatore favoloso.
  4. Versate il composto in un contenitore con un coperchio. Per dare al composto una consistenza liscia, continuate a mescolare fino a quando il composto è a temperatura ambiente.

La cera d’api si manterrà in un contenitore con coperchio per circa un anno.

Come trattare i mobili con il composto alla cera d’api

  1. La prima cosa da fare, è assicurarsi che la superficie del legno da trattare sia spolverata e pulita.
  2. A questo punto, immergete un panno morbido e pulito dentro il vasetto in modo che sul panno resti un po’ di cera d’api e iniziate a pulire delicatamente la superficie del legno con il composto. Applicatelo su tutto il legno e lasciate riposare e penetrare nel legno per circa mezz’ora.
  3. Non vi resta che passare un panno pulito sulla superficie per togliere il composto in eccesso, il legno sarà lucido e come nuovo.

[asa2 tpl=”Horizontal_box”]B00PHFG27I[/asa2]

Tag:, ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares