eComesifa.it

La cheesecake ai pinoli in pochi passi

Ogni periodo porta con sé le sue mode, le sue tendenze, le passioni e gli stimoli, questo avviene senza dubbio anche nell’ambito alimentare, grazie al passaparola e alla curiosità delle cuoche e di chi è all’esordio per quanto riguarda i fornelli.

In tema di dolci e dessert certamente la cheesecake è stata protagonista degli ultimi anni, in molte varianti, anche senza cottura, il suo segreto è la semplicità nella realizzazione e una novità nel gusto; proviene infatti dagli Stati Uniti, noi italiani siamo (o eravamo) invece meno abituati a questo accostamento di sapori che però ormai è diventato consueto.

Oggi proponiamo la ricetta di una torta al formaggio con pinoli, deliziosa, insolita e sfiziosa.

Innanzitutto va sottolineato che la preparazione della cheesecake si divide in due fasi: la base e la crema, entrambe dovranno essere curate minuziosamente perché nel momento finale si dovrà percepire una certa armonia.

Ingredienti per la preparazione della base:

  • 160 gr di biscotti (meglio se biscotti ai cereali)
  • 1 uovo
  • 90 gr di burro
  • Latte q.b.

Ingredienti per la preparazione della crema

  • 450 gr di Philadelphia (o Quark, o Naturella, o altri eventuali formaggi molli con gusti similari)
  • 2 uova
  • 110 gr di zucchero
  • 100 ml di yogurt bianco senza zucchero
  • 180 ml di panna da montare
  • 1 cucchiaio e mezzo di succo di limone
  • 4 cucchiai scarsi di farina
  • Pinoli

Procedimento:

Prima di ogni cosa prendete una teglia e una terrina, imburrate la teglia e mettetela da parte (ci servirà tra pochissimo).

[asa2]B011QUYV8Y[/asa2]

Sbriciolate i biscotti, frantumateli senza sminuzzarli troppo, come risultato dobbiamo ottenere pezzi piccoli, ma non briciole.

Mettete il burro nella terrina e inseritela nel forno a microonde, il burro deve sciogliersi e sarà sufficiente tenerlo nel microonde per meno di un minuto.

A questo punto mettete i biscotti già frantumati all’interno della terrina con il burro sciolto e cominciate a mescolare, aggiungete di volta in volta un po’ d’acqua, ma senza mai esagerare perché l’impasto dev’essere abbastanza solido da costituire una base.

Dopo aver mescolato e reso abbastanza omogeneo il tutto, aggiungete il tuorlo dell’uovo e continuate a mescolare con vigore. Ora spargete questo impasto nella teglia che avete imburrato all’inizio e riponetela nel frigo.

[asa2]B014HGRAEG[/asa2]

Adesso occupiamoci della crema.

Prendete il formaggio e mettetelo in una nuova terrina, mescolate per renderlo omogeneo, quindi aggiungete le due uova (solo i tuorli) e a questo punto potete usare uno sbattitore elettrico per facilitare il tutto (in alternativa continuate con un cucchiaio, ma attenzione a non far rimanere dei grumi). Aggiungete quindi lo zucchero e girate la crema con forza. Molto importante è aggiungere lo zucchero poco alla volta, perché questo è un passaggio delicato per ottenere una buona consistenza della crema.

Passiamo alla panna, montatela in una terrina (meglio se con un buon montatore), quando ha abbandonato lo stato liquido potete aggiungere lo yogurt, e poi la farina (fondamentale per dare corposità), soltanto in questa fase finale metteremo lo zucchero (lentamente come per la base), il succo di limone, e i pinoli.

Prendiamo la base che era in frigo e all’interno di questa verseremo la crema che abbiamo ottenuto, che andrà a coprire del tutto la base.

La cheesecake è pronta per essere infornata (il forno l’avrete acceso a 180 gradi già alla fine della fase di preparazione della base), il tempo di cottura è di circa 35 minuti, chiaramente controllate di tanto in tanto. Piccolo consiglio, lasciatevi qualche pinolo da parte per “spolverarli” sulla torta, una volta cotta. Oltre ad essere esteticamente migliorativo è anche un passaggio che darà più croccantezza.

[asa2]B0050IHF50[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

La cheesecake ai pinoli in pochi passi ultima modifica: 7 mesi ago da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Seguici su Facebook: