Curare il mal di gola in modo naturale

mal-di-golaDurante il cambio di stagione a causa dei forti sbalzi di temperatura si rischia facilmente di prendere un bel mal di gola. In farmacia sono disponibili molti rimedi ma ce ne sono alcuni naturali molto efficaci. Il miele è sicuramente il rimedio più conosciuto in quanto ha proprietà antibatteriche e antisettiche.

Al mattino bere una tazza di latte caldo con il miele è un toccasana per la nostra salute. Anche il limone può darci molti benefici e accoppiato con il miele può farci stare molto meglio. La miscela di miele e limone può essere o fredda (mischiare un cucchiaino di miele con del succo di limone) o calda facendo scaldare dell’acqua con succo di limone e dolcificare con il miele; in entrambi i casi deve essere bevuta circa ogni 4 ore. Altra soluzione che ci può dare sollievo è quello di fare i gargarismi con dell’acqua calda con un paio di cucchiaini di sale. Fare una doccia molto calda servirà a pulire il corpo e allo stesso tempo il vapore aiuterà a sciogliere il muco. Per evitare la diffusione di batteri bisognerà lavarsi molto spesso le mani. Idratare il corpo ci aiuta a combattere in fretta il mal di gola; è infatti necessario bere molta acqua e liquidi ricchi di sali minerali.

 

Potrebbe interessarti anche:

Rimedi naturali contro il raffreddore
views 24
Rimedi naturali contro il raffreddore: tutti i segreti per curarsi senza farmaci...
Come pulire l’argenteria con rimedi naturali
views 121
Pulire l'argenteria con i vecchi metodi della nonna è una soluzione ideale per o...
Come liberare il naso chiuso
views 12
Il naso chiuso è un fastidioso disturbo causato dall’ accumulo di muco nelle cav...
Come fare la maschera viso alla camomilla
views 24
Dato che ho la pelle molto delicata, la camomilla è diventata uno degli ingredie...
Come liberarsi delle api
views 62
Le api sono laboriose e se non fosse per loro non avremmo quel miele che addolci...
Come prevenire e curare le afte in bocca
views 17
Le afte sono un fastidioso disturbo del cavo orale che non va sottovalutato perc...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: