Cosa portare da mangiare a ferragosto

Il 15 Agosto si sta avvicinando e con esso i problemi relativi al cosa mangiare in spiaggia o in montagna durante quella fatidica sera. Sarà un pasto difficile, viste le condizioni precarie, ma non preoccupatevi, ci siamo qui noi. Ecco quindi per tutti i nostri amici, una lista di buoni consigli per evitare di rimanere a bocca asciutta a ferragosto.

  1. Come prima cosa, dovrete munirvi di portavivande sigillati ermeticamente, così da poter trasportare in modo efficace qualunque tipo di alimento, dal più asciutto a quello più oleoso.
  2. In secondo luogo, non potete trascurare il problema degli insaccati o in generale dei cibi acidi, poiché tenderanno a perdere la loro genuinità dopo pochissime ore dalla vostra partenza.
  3. Evitate anche gli alimenti che richiedono un riscaldamento prima di essere mangiati, visto che avrete ben poco con cui cucinarli, a meno che voi non siate tra il gruppo dei temerari che cercheranno di accendere un fuoco (noi non lo consigliamo, date le ristrettezze legali a cui questa azione è sottoposta).
  4. Un altro elemento chiave è la conservazione dei cibi, per farlo è utilissima la carta stagnola, che vi permetterà di mantenere i valori nutrizionali quasi inalterati.
  5. Gli alimenti più comodi da consumare in queste giornate particolari, sono la pasta fredda, che potrete condire in modo vario e i panini, essenziali per saziarvi in modo efficace e non troppo dispendioso.
  6. Altri cibi potrebbero essere i secondi piatti, come la carne impanata o delle sbrigative scaloppine da poter condire in un secondo momento.
  7. Per mantenere la freschezza di tutti i prodotti utilizzabili per quel giorno, è essenziale portare un frigo portatile, che vi permetterà non solo di mangiare alimenti ben conservati, ma anche di rinfrescarvi con le gelide birre, che sicuramente faranno parte del vostro inventario.

Comunque, nel posto in cui deciderete di accamparvi, ci sarà quasi sicuramente una postazione di ristoro come un bar o simili nelle vicinanze, ma in caso contrario, è essenziale seguire i nostri consigli.


Potrebbe interessarti anche:

Come gestire il lavoro durante le vacanze natalizie
views 13
Il periodo delle vacanze natalizie può essere assai complicato, soprattutto se s...
Come organizzare un viaggio
views 10
Viaggiare è una delle attività più formative della vita. Spesso, però, occuparsi...
Cosa vedere a Bari e dintorni in due giorni
views 162
Bari, il capoluogo della Puglia, è diventata negli anni una meta turistica sempr...
Guida turistica sulla Val di Braies
views 21
Una meta da esplorare per gli amanti della montagna è sicuramente quella del...
Guida turistica sul paese di Dobbiaco
views 15
Tra le meraviglie del Trentino Alto Adige troviamo anche il piccolo paesino di D...
Regali di Natale per lui: il cestino da picnic per lui e per tutt...
views 32
Certo, fare un picnic in inverno può essere una scelta molto azzardata, ma non s...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: