eComesifa.it

Cosa mettere in valigia se si prende l’aereo con un neonato

bambino-aereo-viaggiPuò sembrare ovvio, ma quando viaggiate con un bambino, specialmente se dovete affrontare un volo, dovete assicurarvi di mettere in valigia delle cose essenziali per far si che il vostro viaggio non si trasformi in un incubo. Vediamo cosa non dobbiamo assolutamente dimenticare.

Pannolini e salviettine

Può sembrare una cosa scontata, ma quando si viaggia con dei neonati, la scorta di pannolini e salviettine e d’obbligo. Non fatevi trovare impreparate dai possibili ritardi in aeroporto, portate sempre 3 pannolini e 2 pacchi di salviette in più di quello che pensate. E’ consigliabile se in vostro possesso, anche portare con voi un fasciatoio portatile, anche perché sappiamo di quanto possano essere sporchi quelli di alcune compagnie aeree.

Una scorta di “ciucci”

Durante il volo, i continui cambi di pressione, possono causare dei dolori alle orecchie dei vostri bimbi. Per alleviare le loro sofferenze, dobbiamo dare al piccolino qualche cosa da succhiare, quindi dovete assolutamente portare con voi dei ciucci, in modo che anche in caso ne perdiate uno, avete la vostra scorta personale.

Biberon

Quando si viaggia in aereo non sappiamo mai se ci saranno dei ritardi. Assicuratevi di avere il latte in polvere e altri contenitori con tutto l’occorrente per l’alimentazione del bimbo. Ricordatevi però di dichiarare i contenitori e i biberon con il latte, agli addetti alla sicurezza dell’aeroporto, poiché, non potete trasportare dei contenitori con i liquidi all’interno. Acquistate anche delle bottiglie d’acqua subito dopo attraversato i controlli, saranno utilissime per preparare la pappa del vostro bebè. Portate anche qualche biberon in più, non vi consigliamo infatti di lavare le cose del bimbo nel bagno degli aerei.

Vestitini per cambiare il bimbo

Per non correre il rischio di rimanere sull’aereo con l’ultima tutina del bimbo imbrattata, prevedete di portare almeno 3 completini per lui e non dimenticate di mettere nella valigia, anche uno o due abiti in più per voi, perché il vostro bimbo potrebbe imbrattare anche voi.

Il Marsupio

Correre qua e la dentro gli aeroporti è molto più semplice se siete in possesso di un marsupio per portare il bambino. Oltretutto, la comodità di avere le mani libere durante tutte le operazioni che saremo costretti a fare in aeroporto, non ha prezzo. E’ molto comodo anche sull’aereo una volta imbarcati per far addormentare il piccolo, camminando su e giù dentro l’aereo.

Cuscino per allattamento

Sia che allattiate il vostro piccolino al seno, o con il biberon, avere un cuscino per allattamento con voi, sarà di grande aiuto. Infatti, è importantissimo sia per voi che per il bebè stare comodi durante questa operazione. Oltre a questo, il cuscino è comodissimo, anche per far addormentare il bambino, soprattutto se non avete acquistato il posto per lui e dovete tenerlo in braccio.

Certificato di nascita del bambino

Anche se quasi tutte le compagnie aeree non chiedono alcuna informazione per i bambini sotto i 2 anni di età, è meglio andare sul sicuro e portare il certificato di nascita con voi, soprattutto se il bimbo non ha il vostro stesso cognome o se sembra più grande di quello che è realmente.

Farmaci essenziali per il bambino

Ricordate di portare tutti i medicinali che occorrono al vostro bambino. Oltre a mettere le medicine nel bagaglio imballato, portatene alcuni anche nel vostro bagaglio a mano, con la prescrizione del medico, e insieme ai medicinali, scrivete anche i vari dosaggi per ognuno. Separate i liquidi dai medicinali solidi.

Giocattoli

Selezionate qualche giocattolo da portare con voi sull’aereo, questo vi aiuterà a distrarre e impegnare un po’ il bimbo durante i lunghi viaggi. Portate i vari giochi in un piccolo contenitore di plastica trasparente.

Potrebbe interessarti anche:

Cosa mettere in valigia se si prende l’aereo con un neonato ultima modifica: 2014-09-27T17:18:32+00:00 da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it