Cosa mangiare per abbronzarsi

L’estate è ormai alle porte e sono moltissimi gli italiani che stanno provvedendo ad integrare nella propria alimentazione tutti quei cibi che favoriscono una migliore abbronzatura.

Tuttavia, d’estate sono moltissime le donne che ricorrono alle lampade solari o addirittura ai prodotti artificiali per presentarsi in spiaggia con il miglior colorito. Ma non tutte sanno purtroppo, che tali scelte possono arrecare problemi non indifferenti alla nostra pelle, mentre consumando cibi specifici, il risultato sarà lo stesso, ma in questo caso non si rischia di rovinare la cute.

Ma quali sono tutti questi alimenti che donano alla pelle un’abbronzatura perfetta?

[asa2]B00XU7BVNA[/asa2]

Vediamoli insieme:

  • Per sapere quali sono gli alimenti da consumare per innalzare il livello di melatonina è bene scegliere tutti quei cibi di colore arancione. Volete qualche esempio? Eccolo: albicocche, arance, carote, zucca, mango. Oltre agli alimenti ricchi di vitamina A è consigliabile bere moltissima acqua, almeno 2 litri al giorno.
  • Altri due importanti nutrienti che non se ne può proprio fare a meno sono gli omega 3 e gli omega 6. Integrandoli nella propria alimentazione i risultati per un’abbronzatura perfetta saranno più che soddisfacenti.
  • In aggiunta, è bene mantenere idratata la cute con olio di germe di grano, olio di argan oppure olio di mandorle. Mantenendo una perfetta idratazione sulla cute, l’abbronzatura durerà molto più a lungo.

Ecco tre consigli preziosi:

  1. Per poter ottenere un reale beneficio è necessario che questi alimenti sopra citati vengano consumati in buona quantità almeno un mese prima dell’inizio dell’esposizione al sole.
  2. Ovviamente non vanno affatto sottovalutate le creme solari protettive. Esse sono molto utili perché mantengono la pelle intatta al riparo dai raggi solari ultravioletti.
  3. E che dire poi del doposole? Questo prodotto si rivela indispensabile perché permette alla pelle di ritrovare la sua naturale idratazione e ad alleviare gli eventuali arrossamenti e scottature. D’altronde, usare un buon doposole previene anche l’invecchiamento cutaneo causato dai raggi solari.

[asa2]B000FCR7MM[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come si fa a trovare i funghi porcini
Visite 286
Andare in cerca di funghi è una vera passione per moltissime persone. Andare nei...
Come rimettersi in forma dopo una grande abbuffata
Visite 75
Spesso le feste ci portano a trascorrere molto tempo a tavola e fra pranzi lungh...
Come preparare tre abbronzanti per l’estate
Visite 20
In questa guida, troverete tutte le informazioni che vi permetteranno di creare,...
Come fare trekking in montagna
Visite 19
 Il trekking è uno sport che sta iniziando a prendere piede anche in Italia. In ...
Gravidanza e cibi da evitare
Visite 14
Durante la gravidanza particolare attenzione va dedicata all’alimentazione, sia ...
Come prenotare un viaggio last minute
Visite 9
Avete sempre sognato di viaggiare senza spendere delle cifre astronomiche? Se la...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni