Come vestirsi da Gene Simmons (versione femminile)

Incredibile ma vero, il mondo del rock può dare molti spunti interessanti per i costumi di Halloween, perché alcune rockband degli anni 70 e 80 (e anche 90) hanno fatto dei travestimenti il loro marchio di fabbrica.

Da Alice Cooper ai Kiss, passando per i Cranberries, se siete alla ricerca del costume vincente per la notte delle streghe, qui avete solo l’imbarazzo della scelta.

Tra i costumi di Halloween più amati, i Kiss occupano un posto speciale, sia perché insieme ad Alice Cooper sono stati i primi a portare il trucco “horror” sul palco, sia perché qualunque sia il contesto, le loro maschere sono immediatamente riconoscibili e molto apprezzate.

Detto fatto, ecco come vestirsi da Gene Simmons in versione femminile e molto sexy!

Il personaggio di Gene Simmons, alias “Il Demone”, insieme allo “Starchild” di Paul Stanley, è uno dei costumi low budget più popolari per Halloween e per Carnevale, e il perché è subito detto: oltre al fatto che, trucchi a parte, non vi occorre altro (questo per la versione femminile, perché per quella maschile sono un altro paio di maniche!), si tratta di uno dei pochi costumi che, come appaiono per strada o entrano in un locale, attirano l’attenzione.

Quindi se non avete paura della luce dei riflettori e volete lasciare tutti a bocca aperta con un travestimento dagli effetti speciali, ecco come vestirsi da Gene Simmons in versione femminile e super sexy!

A differenza dello Starchild, il make up del Demone richiede un po’ più di tempo, ma fidatevi: l’effetto Psycho Circus è garantito!

Come vestirsi da Gene Simmons: occorrente

  • Stivali neri aderenti, meglio ancora se lunghi fino al ginocchio e con un po’ di tacco
  • Leggins neri o pantaloni skinny neri
  • Top nero o un top gotico o un corpetto nero
  • Facoltativo: guanti neri di pizzo o guanti neri a mezzodita, collare nero con borchie

Per il trucco:

  • Matita nera morbida e molto spessa
  • Pittura bianca per il viso
  • spugnetta
  • pennello fine

gene simmons

Come vestirsi da Gene Simmons: procedimento

  1. Dopo aver indossato il top, i leggins e gli stivali, procedete con la parte più difficile: il trucco. Tracciate un triangolo rovesciato sulla fronte con la matita nera, come nel disegno, dopodiché procedete con la creazione delle “ali di pipistrello” sugli occhi. Il modo più semplice per farle è quello di partire dalla metà del naso, poi salire fino al sopracciglio, creare il disegno attorno all’occhio, poi congiungerlo con la linea che avete tracciato sul naso. Ripetete l’operazione con l’altro occhio, poi sempre con la matita nera, delineate il contorno della bocca.
  2. Diluite la pittura bianca con un po’ d’acqua (attenzione: non mettetene troppa, o rischierete che il trucco vi coli e si mescolino i colori), poi applicate con il pennello fine lungo i bordi delle forme che avrete disegnato con la matita nera. Fatelo per almeno quattro volte, così da avere un bordo spesso e che “protegga” i disegni quando passerete vicino con la spugnetta. Una volta conclusa l’operazione, coprite tutto l’ovale del viso con la pittura bianca, picchiettandolo con la spugnetta per almeno cinque volte. Passate la spugnetta anche lungo la parte inferiore del viso, così da creare un bordo di quattro-cinque centimetri come nell’originale.
  3. Attendete che la pittura asciughi bene, poi passate al ritocco finale. Aiutandovi con la matita nera, colorate completamente il triangolo sulla fronte, le due ali sugli occhi e le labbra. Infine per completare il trucco, tracciate due linee sottili ai lati delle labbra, per dare quell’espressione malvagia tipica della maschera del demone. Fatto!

Per le puriste e le fans sfegatate dei Kiss: come fare a rendere il costume di Gene Simmons ancora più realistico

Se non avete paura di sporcarvi e volete rendere ancora più realistico il personaggio del Demone, oltre a lasciare di sasso i vostri amici, preparate con qualche ora di anticipo un po’ di sangue finto con del colorante alimentare rosso e dello sciroppo di mais (o sciroppo dolce per pancakes), poi riempite un palloncino con il sangue finto fino a dargli la grandezza di una noce e chiudetelo.

Quando verrà il momento, senza farvi vedere, mettete il palloncino in bocca, poi rompetelo con i denti e fate scendere un bel fiotto di sangue come Gene Simmons in “God of Thunder”!

Leggi Anche: Come organizzare una festa di Halloween per adulti

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here