Come vestirsi al cambio di stagione

Con l’inverno ci siamo abituati a cappotti e giubbotti con cui abbiamo affrontato freddo e pioggia, ma con l’avvicinarsi della bella stagione bisogna rinnovarsi.

Ogni anno è sempre la stessa storia, con l’arrivo della primavera non si capisce più come vestirsi e l’armadio è tutto sotto sopra.

Fa un po’ caldo e poi il giorno dopo di nuovo freddo, oppure di giorno si soffoca e calando la sera l’aria si raffredda e così arriva il raffreddore, il colpo d’aria e si finisce a letto con la febbre.

Per evitare questi inconvenienti, dobbiamo scegliere gli abiti giusti, ma soprattutto i tessuti adatti con cui affrontare il cambio di stagione.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00D9NNPSE[/asa2]

Per questo motivo segui questa linea guida che ti può aiutare ad organizzare meglio l’abbigliamento del cambio stagione.

  • Se lavori e la mattina devi recarti in ufficio, metti il vestito fresco lana con cui puoi stare tranquillo l’intera giornata, oppure usa una camicetta con le maniche lunghe e indossa sopra una giacca di cotone che puoi sbottonare o togliere se la temperatura si alza.
  • Se devi camminare a piedi, fai attenzione alla scarpa che dovrà essere comoda, ma allo stesso tempo leggera e morbida; in questo modo non sentirai la stanchezza della giornata e il piede non si accalderà eccessivamente.
  • Se soffri spesso di raucedine o faringite, non scordare un foulard da avvolgere sempre attorno al collo.
  • Usa biancheria intima morbida e fresca, evita di mettere elastici troppo stretti e preferisci il bianco.
  • Sostituisci la maglia intima con canotte di cotone.
  • Nelle giornate molto soleggiate, porta con te un cappello per riparare la testa dal calore e indossa vestitini morbidi e leggeri.
  • Il jeans va sempre bene a qualunque stagione, ma ci sono i tessuti morbidi e più freschi che si adattano alla stagione mite.
  • Non eliminare i maglioni, ma sostituiscili con quelli in lana pettinata oppure di cotone o filo di Scozia.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00VXE3J50[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come organizzare il guardaroba
Visite 42
In rete circolano dei link in cui si afferma che chi è disordinato è più intelli...
Come fare un armadio capsula
Visite 831
Fare un armadio capsula, può sembrare qualcosa molto semplice, in realtà non lo ...
Come si abbina la cravatta
Visite 52
Quando dobbiamo andare ad un matrimonio, oppure ad un altra cerimonia e occorre ...
Idee originali per acconciare i capelli per le grandi occasioni
Visite 7
In occasione di feste importanti, una pettinatura perfetta da l'immagine giusta ...
Come togliere l’odore di muffa dai vestiti
Visite 94
Quando facciamo il cambio di stagione può presentarsi una spiacevole situazione:...
Vestito da Minion
Visite 57
Oggi, vi spieghiamo come creare un vestito di carnevale fai da te! Più  precisam...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni