Come velocizzare iPhone e iPad

Ogni anno Apple tira fuori dal cappello nuovi modelli di iPhone e di iPad insieme a una sempre più aggiornata versione del sistema operativo iOS. Nonostante sia una buona idea stare al passo con hardware e software, considerando il costo da sostenere per riuscirci forse a volte considerare di non comprare l’ultimo modello ma migliorare ciò che già abbiamo può essere un’idea anche migliore.

Se avete un iPhone o un iPad non proprio nuovissimo ma volete continuare ad usarli senza scendere troppo a compromessi per poter usare app e giochi più nuovi seguite questa breve guida e sicuramente un minimo più performanti lo saranno!

Partiamo con un consiglio valido non solo nel mondo mobile ma anche in quello dei PC, avete provato a spegnere e riaccendere il vostro iPhone? Domanda che sembra sciocca ma non lo è, i devices, tra cui anche quelli Apple, più tempo stanno accesi e più è possibile andare incontro a dei piccoli problemi dovuti a sviste degli sviluppatori di app, questi problemi possono arrivare a consumare più RAM del dovuto e anche più risorse del processore facendo così di fatto rallentare il vostro telefono o tablet nell’uso quotidiano. Riavviando risolviamo questo problema e per evitare di tornare allo stato precedente ricordiamoci di riavviare almeno una volta ogni quattro o cinque giorni.



Un altra impostazione che può velocizzare il vostro tablet è quella riguardante Eye Candy andando in Settings -> General -> Accessibility e modificando i vari settaggi così da velocizzare un po’ tutto.

Disinstalliamo le app che non usiamo più o che usiamo davvero poco, libereremo spazio e anche risorse perché tantissime app anche quando sono “spente” ogni tanto “svegliano” il telefono per fare una vasta varietà di cose, tutto questo porta ovviamente a uso delle risorse (CPU e RAM) oltre che di banda (specie se avete un contratto con limiti di consumo) e spazio.impoastazioni-velocizzare-iphone-ipad

Ripuliamo i messaggi da quelli troppo vecchi o inutili, è stato notato da molti utenti che se abbiamo tanti messaggi quando avviamo la relativa app più messaggi ci sono e più si rallenta il telefono in quanto per organizzare una grande quantità di sms c’è bisogno di più tempo. Magari teniamo in memoria solo gli ultimi o quelli effettivamente utili da tenere.

Disabilitate i suggerimenti di Siri, saranno anche comodi ed efficienti ma come tutto il resto Siti consuma risorse e contribuisce a rallentare i devices meno recenti.

Usate le app di Apple, le app già integrate negli iPhone e iPad sono più efficienti di quelle di terze parti quindi se avete problemi di performance sicuramente sarà di aiuto usare Safari Invece di Chrome, Mail invece di Gmail e così via.

Se tutti questi consigli non vi aiuteranno a velocizzare il vostro hardware mobile, l’unica cosa che resta da fare è resettare il telefono alle impostazioni di fabbrica e poi nell’uso quotidiano applicare man mano tutti questi consigli e cercare di non intasare spazio e risorse con app inutili o che usate davvero molto di rado.


Potrebbe interessarti anche:

Come si fa ad aggiungere canzoni su iTunes
views 18
Un altra guida dedicata al mondo Apple, infatti, vogliamo spiegarvi in modo faci...
Notebook e netbook quale scegliere
views 70
Nel mondo dell’elettronica i computer hanno sempre avuto una posizione important...
Come nascondere l’ultimo accesso su WhatsApp
views 20
Per nascondere l’ultimo accesso di Whatsapp su smartphone Android è sufficiente ...
Come installare Candy Crush Saga
views 35
Conosci Candy Crush Saga, il puzzle game che ha spopolato negli ultimi anni? Se ...
Dite cheese: Accessori per fare foto con iPhone
views 18
Ormai, con i moderni Smartphone, tutti abbiamo sempre a disposizione una potente...
Come scoprire la password di una rete Wifi con Android
views 149
Sono milioni le reti WiFi attive ogni giorno in tutto il mondo, alcune sono aper...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: