Come utilizzare gli adattatori PowerLine

Si sente spesso parlare di Powerline, ma cosa sono? I dispositivi Powerline sono degli adattatori, solitamente venduti in coppia, che sfruttano la tecnologia delle onde convogliate per trasmettere i dati in tutte le diverse aree della casa.

Come funzionano gli adattatori Powerline 

Questi particolari adattatori funzionano grazie ad una semplice presa della corrente, infatti per consentire di diffondere la rete internet anche nelle aree della casa dove solitamente non arriva, basta collegare questo dispositivo alla presa ed azionarlo. Una volta accesso, il segnale internet arriverà in tutte le aree della casa. Il primo adattatore va collegato vicino al modem o router, tramite il cavo ethernet, mentre il secondo o gli altri a seconda di quanti ve ne servano vanno istallati nelle stanze in cui volete far arrivare il segnare. Una volta inserite nella presa non dovrete fare altro che premere il pulsante di accensione ed il gioco è fatto.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00840W5S8[/asa2]

Quali sono le caratteristiche principali degli adattatori Powerline?

Ora che abbiamo capito come sia facile istallare gli adattatori, andiamo a capire anche quali sono le principali caratteristiche che li accomunano come:

Velocità. La velocità degli adattatori Powerline varia tantissimo in base alle condizioni generali dell’impianto elettrico e anche dalla potenza della linea Internet da distribuire. Quindi sarebbe sconsigliabile utilizzarli in case con impianti vecchi e ovviamente bisogna sempre prima testarli.

La velocità di trasferimento dei dati all’interno della rete locale è generalmente di 500Mbps. Gli adattatori Powerline portano il segnale al massimo,  in pratica significa che se possedete una connessione internet  a 10 Mega, grazie agli adattatori potrete usufruire dei 10 mega anche in una stanza nella quale il segnale in origine non arrivava o arrivava ma in maniera distorta. Una cosa importante da sapere è che gli adattatori  dovranno essere collegati alla stessa linea elettrica, infatti se la stanza nella quale volete portare la linea è diversa dall’altra, gli adattatori non funzioneranno.

Supporto Wireless. Non tutti gli adattatori dispongono del supporto wireless, quindi prima dell’acquisto bisogna capire se ne avrete bisogno o meno e successivamente scegliere degli adattatori che consentano di collegarsi alla rete domestica grazie al Wi-Fi.

Quanto consumano?

Questi dispositivi hanno un consumo energetico davvero irrisorio, quindi nessun timore, le vostre bollette non saranno maggiormente salate! Ovviamente il consumo va calcolato anche in base al tipo di adattatore che andrete ad acquistare. Noi consigliamo l’acquisto dell’adattatore TP-LINK TL-PA411 KIT Powerline AV500, si tratta di un adattatore davvero straordinario, per acquistarlo cliccate QUI.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00FRCDFYE[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come condividere una cartella sul PC accessibile dal nostro smart...
Visite 159
Una nuova guida per tutti gli amici di www.ecomesifa.it , questa volta, vi aiuti...
Come velocizzare Google Chrome
Visite 28
Google Chrome è uno dei browser migliori e più utilizzati per chi naviga nel web...
Come aprire un blog di successo
Visite 11
Oggi tutti sono in grado di aprire un blog in pochi click grazie anche ad alcune...
Come presentare il proprio handmade nei Marketplace
Visite 26
Amate realizzare oggetti o complementi d’arredo? Amate pensare che vi piacerebbe...
Netflix o Sky Online? Ecco come scegliere
Visite 282
Netflix o Sky Online? Fino a qualche mese fa questa domanda sarebbe stata accolt...
Come disabilitare i commenti su WordPress
Visite 3
WordPress è una piattaforma davvero innovativa, che ci permette ogni giorno di s...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni