eComesifa.it

Come usare il computer come router wi-fi

Hai terminato i giga sul cellulare ma ne hai davvero bisogno? Oppure il problema è il tablet? Nella giungla di dispositivi che necessitano di una connessione Internet per essere davvero utile, queste mancanze possono diventare frustranti … tuttavia, non c’è da aver paura, il caro vecchio computer può venire in soccorso.

Se usi Windows 7 o 8 oppure Vista, il metodo più semplice per condividere la connessione del computer con lo Smartphone o qualunque altro dispositivo (fino a 8 in tutto) è scaricare Virtual Router. Si tratta di un programma facile da usare, gratuito e open source, che quindi non richiede alcuna configurazione.

Basta andare direttamente qui:  http://virtualrouter.codeplex.com/ e cliccare sul tasto Download che trovi sulla destra.


Una volta che Virtual Router è stato installato sul computer, bisogna aprirlo. Una volta aperto, è necessario impostare un nome per la rete appena creata e una password che la protegga da avventori esterni. Usa quindi il menu a tendina Shared Connection al fine di scegliere la connessione da condividere, che può essere una qualunque, l’importante è che sia wireless. Una volta fatto tutto ciò, è sufficiente cliccare su Start Virtual Router per avviare la condivisione della connessione PC.

Perché lo Smartphone vi abbia accesso, basta soltanto attivare il wi-fi e cliccare su ricerca, optando per la rete che hai appena creato, naturalmente sarà richiesta una password, ma è possibile salvarla, così da rendere la connessione automatica le volte successive.

Nel caso del Mac, non è necessaria alcuna applicazione, sarà sufficiente seguire alcuni semplici passaggi:

  • Apri Preferenze di sistema
  • Clicca su Condivisione e seleziona Condivisione Internet (barra laterale sinistra)
  • Dal menu ‘Condividi la tua connessione da’ scegli il tipo di connessione che hai intenzione di condividere, dunque spunta il riquadro wi-fi
  • Assicurati di impostare una password per proteggere la tua connessione: vai su Opzioni Wi-Fi, quindi Sicurezza, scegli WPA2 Personal, e digita la tua password.
  • Nella barra laterale sinistra, spunta la voce Condivisione Internet
  • Premi Avvia

Nel caso di Windows 10 invece, se il tuo computer è dotato di una scheda di rete compatibile con la modalità ospite, potrai condividere la connessione internet senza aver bisogno di alcuna applicazione particolare. Basta seguire alcuni semplici passaggi.

PER VERIFICARE LA COMPATIBILITÀ DELLA SCHEDA DI RETE:

  • Apri il promt dei comandi
  • Digita cmd nella barra di ricerca del menu Start
  • Premi Invio
  • Dai il comando netsh wlan show drivers e controlla l’output che ti viene fornito: se alla dicitura Rete ospite supportata trovi un Sì, allora puoi proseguire

A questo punto hai la certezza che la tua scheda di rete è compatibile con la modalità di rete ospitata. Mantenendo la modalità prompt dei comandi aperta, dai il seguente comando:

netsh wlan set hostednetwork mode=allow ssid=navigaweb key=password

Dove al posto di “nome” e “chiave”, digiterai il nome che vuoi assegnare alla rete e la password apposita.

A questo punto dai il seguente comando per avviare la rete:

netsh wlan start hostednetwork

Non ti resta che attivare la condivisione di rete. Per fare ciò, esci dalla modalità prompt dei comandi e vai al pannello di controllo:

  • Cerca Connessioni di rete
  • Seleziona Connessione alla rete locale (LAN)
  • Clicca sul tasto destro e vai su Proprietà
  • Dalla scheda Condivisione, spunta Consenti ad altri utenti in rete di collegarsi tramite la connessione Internet di questo computer
  • Seleziona il tipo di rete (Wi-Fi) dal menu Connessione rete domestica

Potrebbe interessarti anche:

Come usare il computer come router wi-fi ultima modifica: 2 settimane ago da eComesifa.it

Commenta

Ti piace eComesifa.it