eComesifa.it

Come si pulisce il forno

pulizia-forno-incrostatoQuanto tempo è trascorso dall’ultima vota che avete pulito a fondo il vostro forno? Adesso il forno è incrostato e quindi non potete più aspettare, dovete pulirlo. Vediamo  semplici rimedi fai da te, che vi aiuteranno in pochissimo tempo a far brillare il forno. Non importa se il vostro forno è a gas o elettrico, quello che serve per farlo tornare come nuovo è solo olio di gomito, un panno e alcuni ingredienti naturali.

Di norma, se utilizzate spesso il forno, dovreste pulirlo almeno una volta alla settimana,in modo che la situazione non diventi disperata, anche perché se il forno è sporco, ne risentirà anche la sua efficienza.

Pulire il forno con acqua e limone

Se siete alle prese con forno molto incrostato, il rimedio naturale che potete utilizzare è un mix di acqua e succo di limone. Prendete una teglia dai bordi alti, versate un po’ d’acqua e il succo di tre limoni. Infornate ad una temperatura media per circa 30 minuti. Con il calore l’acqua evaporerà e renderà più facile rimuovere lo sporco incrostato. Trascorso il tempo spegnete il forno, prendete un panno e immergetelo nel succo caldo rimasto e strofinate l’interno del forno. Se volete sgrassare ancora più a fondo, tagliate un limone a metà e strofinateli direttamente sulle pareti del forno.

Pulire il forno con bicarbonato e sale

Come avete visto, si può pulire un forno incrostato con dei semplici rimedi naturali. Continuiamo realizzando in pochi minuti un detersivo naturale utilizzando tre ingredienti presenti in tutte le case, una tazza di sale, una di bicarbonato e una di acqua . Con questa miscela si possono scrostare tutti i residui di cibo rimasti attaccati alle pareti del forno. Aiutandovi con un panno, stendete il composto su tutta la superficie interna dell’elettrodomestico e lasciate che agisca per circa un’ora. Dopo vi basterà risciacquate e vedrete il vostro forno brillare come appena comprato.

Pulire il forno con l’ aceto

Questa volta utilizzeremo dell’ aceto per pulire ilforno. Prendete un tegame, versate dell’acqua e un bicchiere di aceto al suo interno e scaldatelo sui fornelli. Appena l’acqua inizia a bollire, mettete il tegame nel forno preriscaldato a 180°C. Lasciatelo dentro il forno per 15 minuti. Poi tiratelo fuori e fatelo raffreddare. Una volta raffreddato prendete un panno e bagnatelo con la miscela che avete preparato, quindi procedete con la pulizia del forno.

Leggi anche la guida su come pulire gli elettrodomestici cliccando QUI.

Potrebbe interessarti anche:

Come fare delle capsule per pulire i sanitari
views 175
La pulizia dei servizi igienici, è probabilmente uno dei lavori di casa meno pia...
Come pulire e riverniciare una sedia di vimini
views 1245
Le sedie di vimini sono molto pratiche e belle, sia per l'esterno della casa che...
Come pulire l’argenteria
views 28
L'Argento è uno dei più comuni metalli nobili con cui vengono costruiti da tempo...
Come eliminare gli acari della polvere
views 44
In casa, gli acari della polvere sono i maggiori responsabili delle allergie che...
Come si lavano i piatti
views 31
Dopo un bel pranzo o un abbondante cena, ci si presenta sempre lo stesso dramma....
Come fare il pesto
views 18
Il pesto è uno dei condimenti tipici della tradizione italiana, una salsa genuin...

Commenta

Nuove guide:

Seguici su Facebook