eComesifa.it
pulizia-forno-incrostato

Come si pulisce il forno

pulizia-forno-incrostatoQuanto tempo è trascorso dall’ultima vota che avete pulito a fondo il vostro forno? Adesso il forno è incrostato e quindi non potete più aspettare, dovete pulirlo. Vediamo  semplici rimedi fai da te, che vi aiuteranno in pochissimo tempo a far brillare il forno. Non importa se il vostro forno è a gas o elettrico, quello che serve per farlo tornare come nuovo è solo olio di gomito, un panno e alcuni ingredienti naturali.

Di norma, se utilizzate spesso il forno, dovreste pulirlo almeno una volta alla settimana,in modo che la situazione non diventi disperata, anche perché se il forno è sporco, ne risentirà anche la sua efficienza.

Pulire il forno con acqua e limone

Se siete alle prese con forno molto incrostato, il rimedio naturale che potete utilizzare è un mix di acqua e succo di limone. Prendete una teglia dai bordi alti, versate un po’ d’acqua e il succo di tre limoni. Infornate ad una temperatura media per circa 30 minuti. Con il calore l’acqua evaporerà e renderà più facile rimuovere lo sporco incrostato. Trascorso il tempo spegnete il forno, prendete un panno e immergetelo nel succo caldo rimasto e strofinate l’interno del forno. Se volete sgrassare ancora più a fondo, tagliate un limone a metà e strofinateli direttamente sulle pareti del forno.

Pulire il forno con bicarbonato e sale

Come avete visto, si può pulire un forno incrostato con dei semplici rimedi naturali. Continuiamo realizzando in pochi minuti un detersivo naturale utilizzando tre ingredienti presenti in tutte le case, una tazza di sale, una di bicarbonato e una di acqua . Con questa miscela si possono scrostare tutti i residui di cibo rimasti attaccati alle pareti del forno. Aiutandovi con un panno, stendete il composto su tutta la superficie interna dell’elettrodomestico e lasciate che agisca per circa un’ora. Dopo vi basterà risciacquate e vedrete il vostro forno brillare come appena comprato.

Pulire il forno con l’ aceto

Questa volta utilizzeremo dell’ aceto per pulire ilforno. Prendete un tegame, versate dell’acqua e un bicchiere di aceto al suo interno e scaldatelo sui fornelli. Appena l’acqua inizia a bollire, mettete il tegame nel forno preriscaldato a 180°C. Lasciatelo dentro il forno per 15 minuti. Poi tiratelo fuori e fatelo raffreddare. Una volta raffreddato prendete un panno e bagnatelo con la miscela che avete preparato, quindi procedete con la pulizia del forno.

Leggi anche la guida su come pulire gli elettrodomestici cliccando QUI.

Potrebbe interessarti anche:

Come pulire la casa senza usare detersivi Se volete sapere come pulire la vostra casa, evitando di usare prodotti chimici che possono arrecare reazioni allergiche a coloro che vi abitano e sop...
Come si fa a pulire il computer portatile I computer portatili offrono un livello di mobilità che i computer standard non possono fornire. Questa mobilità si traduce spesso in un grande accumu...
Come si fa a pulire la bigiotteria Come alternativa ai gioielli preziosi, molte donne e uomini usano indossare, degli accessori di basso valore, la cosiddetta bigiotteria. Naturalmente ...
Come pulire correttamente i pavimenti in legno Molte donne non amano i pavimenti in parquet, perché hanno paura della loro pulizia. Dobbiamo dire che queste paure sono totalmente infondate, basta s...
Come pulire la tastiera del computer La tastiera del nostro computer tende quasi sempre a impolverarsi e a sporcarsi. Esistono diversi metodi per pulire le tastiere, ma quasi sempre vanno...

Commenta

Ti piace eComesifa.it