Come si fa per nascondere le vene varicose

Uno dei segni tangibili di un problema di circolazione sanguigna, è la comparsa delle vene varicose.

Questo antiestetico problema, può essere ereditario oppure la conseguenza di scorrette abitudini e stili di viti, per esempio, essere sovrappeso, il fumo, l’ abuso di alcool, ma anche per esempio, un lavoro sedentario che vi costringe a stare troppo tempo fermi o in piedi.

Non appena notate la comparsa di questi inestetismi, dovete recarvi dal medico, il quale vi dirà cosa fare, nel frattempo però, se volete nascondere le vene varicose, potete ricorrere ad un po’ di trucco, in modo di sentirvi a vostro agio con voi stessi e con gli altri. Vediamo allora come nascondere le vene varicose.

Allora, per prima cosa, se la vostra carnagione è chiara, potete ricorrere ad un buon auto-abbronzante, di quelli delicati ma che non lasci un colorito arancione o a macchie, quindi scegliete un prodotto di buona qualità, già questo primo sistema, nasconderà un po’ le vene varicose.

Se il vostro inestetismo non è eccessivo, e volete indossare delle mini gonne o dei pantaloncini, potete stendere sulle zone interessate un po’ di  fondotinta e tamponarlo con un velo di cipria.

Se il vostro “difetto” è più marcato, potete applicare inizialmente del correttore verde ( adatto a contrastare il colore delle vene varicose ) e poi continuare come prima applicando del fondotinta e tamponando con la cipria.

Inoltre, in commercio, esistono dei fondotinta estremamente coprenti, che vengono utilizzati anche da chi ha problemi di ustioni e cicatrici evidenti, quindi con questi prodotti dovreste riuscire a nascondere le vene varicose.

Leggi Anche: Come pulire una padella incrostata di cibo


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here