Come si fa per estrarre i contenuti multimediali dai file Excel e Word

Capita ogni tanto di ricevere documenti di Office al cui interno si trovano immagini o file multimediali. Cercare di salvarli attraverso le funzioni dei menù è una procedura dagli esiti piuttosto incerti, e gli errori sono sempre in agguato. C’è però una via più semplice.

In questo tutorial scoprirete come estrarre i file multimediali da excel e word.

I nuovi formati Docx e Xlsx, infatti, contengono i file originali in formato compresso.

  1. Individuate il documento di Office nella cartella in cui è stato salvato attraverso Esplora risorse e fate clic sull’icona del file con il tasto destro del mouse, scegliendo il comando Rinomina.
  2. Modificate quindi l’estensione del file da Docx o Xlsx a Zip. Ora aprite il file Zip con un doppio clic. Nell’archivio troverete numerosi file Xml al cui interno sono memorizzati il contenuto e le informazioni relative al documento. Nei documenti Docx, aprite soltanto la cartella Word\Media, al cui interno troverete tutte le immagini e qualsiasi file multimediale integrato nel documento dall’autore. L’opzione migliore è quella di copiare i contenuti direttamente da qui, convertendoli poi nei formati desiderati.
  3. Una volta terminato, potete chiudere la finestra, rinominare il file con la sua estensione originale e continuare a usarlo come prima.come-recuperare-file-multimediali-office

Attenzione, non modificate il contenuto o la collocazione dei file Xml all’interno dell’archivio Zip. Modifiche del genere, infatti, possono rendere inutilizzabile il documento. Questo metodo per accedere ai contenuti non funziona se il documento è protetto e richiede una password per l’apertura o per la modifica.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here